ELEZIONI
Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 15-04-2019 21:26
in Politica | Visto 3.809 volte
 

Ritorno di fiamma

Presentata la lista di Fratelli d'Italia per le amministrative bassanesi, a sostegno del candidato sindaco Pavan. Il coordinatore Simone Furlan: “Andremo “porta a porta” a dire che vogliamo rilanciare questo Comune meraviglioso”

Ritorno di fiamma
“Ventiquattro candidati provenienti dalla società civile e dal mondo del fare.”
Con queste parole, alla presentazione pubblica all'Hotel Glamour, il coordinatore per Bassano di Fratelli d'Italia Simone Furlan sintetizza la principale prerogativa della lista di FdI che correrà alle prossime elezioni amministrative di Bassano del Grappa, nella coalizione di centrodestra che sostiene il candidato sindaco Elena Pavan.
È la prima lista che esce ufficialmente allo scoperto in città: il “premio velocità” per il voto comunale 2019 è tutto suo. Elena Pavan, l'aspirante primo cittadino, interviene ovviamente all'incontro che sancisce la nascita della compagine alleata.
“Abbiamo individuato il candidato ideale - sottolinea Furlan -, colei che può portare quell'aria di cambiamento di cui Bassano ha bisogno.”
La diretta interessata replica affermando il proprio “grande piacere” per l'alleanza nella coalizione “di Fratelli d'Italia, Forza Italia e Lega”. “Da qualche mese abbiamo cominciato a lavorare insieme, a conoscerci - aggiunge -. Abbiamo raggiunto la sintonia con semplicità e immediatezza.” “Io credo che Bassano, così, non piaccia a nessuno - dichiara la Pavan, anticipando uno dei fili conduttori degli interventi dei candidati -. Penso che partecipare a questo momento di opportunità per la città sia stimolante.” “Qui stiamo assistendo a un piccolo miracolo laico - afferma il coordinatore provinciale di FdI Vincenzo Forte -, fatto da persone volenterose che si mettono a disposizione del territorio.” “Il partito - prosegue Forte - in provincia è in forte crescita, è in salute e riesce ad essere attrattivo.”
La guest star della presentazione è Sergio Berlato, capogruppo in Regione Veneto di FdI, già europarlamentare e candidato di punta del partito nel Nordest alle elezioni europee. “Siamo qui per combattere e vincere - sono le sue parole -. Dove il centrodestra corre unito, vince.” “Se il sindaco saprà far gioco di squadra - continua -, faremo qualcosa di importante per la città e per i bassanesi.” “Bisogna dare risposte concrete - prosegue Berlato -. La politica spesso si dimostra molto lontana dai cittadini. Il sindaco ha tante richieste e pochi strumenti per dare risorse. Gli strumenti dobbiamo anche trovarli dove ci sono, ai vari livelli istituzionali. Mettendo in filiera la città di Bassano con la Provincia, la Regione, il Governo nazionale e le istituzioni europee sarà più facile dialogare.”
“Ho fatto 15 anni di Parlamento europeo - conclude Berlato - e ho imparato quanto importante sia far conoscere ai cittadini e agli imprenditori le opportunità comunitarie, per poterle sfruttare.”
Il testimone passa quindi ai candidati di lista, che si presentano uno alla volta spiegando le motivazioni della loro scelta. Parlano per primi Mauro Giuseppe Spigarolo e Giancarlo Andolfatto, rispettivamente numero 1 e numero 2 di lista.
“Faccio una sola grande promessa - dice Spigarolo -. Non mancheremo mai di rispetto alla città e ai suoi abitanti.” Andolfatto arriva invece con una serie di slogan: “Siamo qua per dare un aiuto alla città. Vogliamo una Bassano aperta (viabilità e parcheggi), interessante (offerta museale e culturale), inclusiva (giovani e anziani), universitaria, turistica e centrale, che sappia accogliere con tutte le associazioni del territorio.”
“Vogliamo anche - incalza Andolfatto - una Bassano ordinata e sicura, con l'aiuto dei quartieri, ai quali daremo molto.”
Dopo i consigli e le “raccomandazioni” ai candidati di Andrea Berengo, presidente del gruppo consiliare di Fratelli d'Italia in consiglio comunale a Vicenza, il coordinatore Simone Furlan chiude l'incontro rimarcando “il sentimento di grande unione di intenti, di compattezza e di forza”. “Andremo “porta a porta” - annuncia Furlan - a dire che vogliamo rilanciare questo Comune meraviglioso. Vogliamo buttare per aria Bassano e riprendercela.”

Questi i 24 candidati della lista di Fratelli d'Italia alle elezioni amministrative di Bassano del Grappa:

1 – Mauro Giuseppe Spigarolo

2 – Giancarlo Andolfatto

3 – Simona Agassini

4 – Malcolm Bellò

5 – Katia Cavallin

6 – Giuseppe Delogu

7 – Fabrizia Antonello

8 – Enzo Giandesin

9 – Lys Adelaida Maria Golia

10 – Mario Graziani

11 – Chris Heinzer

12 – Roberto Loddo

13 – Domenico Lucio Merlo

14 – Enrico Miotti

15 – Walter Mocellin

16 – Isabella Cristina Panaccione

17 – Angelino (detto Angelo) Pellanda

18 – Gregorio Natalino Russo

19 – Emanuella Schino

20 – Massimo Simonetto

21 – Carlotta Stecchini

22 – Eliot (detto Paolo ) Tessarolo

23 – Adriano Zambon

24 – Giada Andrea Zannoni