Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 27-02-2017 19:43
in Attualità | Visto 2.342 volte

My name is Donald

La carnevalata di Renzo Rosso: si traveste da presidente Trump e lo prende in giro in un video postato su Facebook

My name is Donald

Un "frame" del video di RR postato sul social

Renzo Rosso che si veste in giacca e cravatta è già, di per sé, una cosa mai vista.
Ma siccome si tratta di un costume di Carnevale, ecco che la cosa ha una sua logica.
C'è infatti chi si maschera da Arlecchino, da Uomo Ragno o da Gentiluomo del '700.
Rosso, con parrucca biondo platino d'ordinanza, si è mascherato da Donald Trump.
E a Venezia, dove ha celebrato il Carnevale assieme alla compagna Arianna, a sua volta travestita da first lady Melania, ha fatto la carnevalata. Il tutto compreso in un breve video (neanche una trentina di secondi) nel quale Mister Diesel, in un inglese un po' da “immigrant”, prende in giro il discusso e controverso Mister President. Il quale, evidentemente, non va a genio al nostro eroe. “A speech from your President...” (“Un discorso del vostro Presidente”) il titolo del video, postato sabato scorso da RR sulla sua pagina Facebook.
“Americani - è il “sunto” del messaggio renziano (nel senso di Renzo) - voglio fare muri dappertutto, in Messico, Austria, Svizzera, Canada, per dare un po' di lavoro alla gente che fa i muri. Poi li distruggiamo e creiamo occupazione.” Con saluto finale, con pugno proteso in avanti, da parte del “your f...ing President.”
La performance carnevalesca, visto il numero di seguaci che l'industriale del casual conta sui social, è inevitabilmente diventata “virale”: 40mila visualizzazioni al momento in cui scriviamo, e una ridda di commenti che si dividono tra adoranti espressioni di approvazione e pesanti attacchi dei filotrumpiani. Ma fa parte del gioco: perché queste, come sempre, sono cose da vips. RR in giacca e cravatta e parrucca bionda ha voluto dire la sua. E il bello è che la stampa, noi compresi, gli corre pure dietro.

Libertà è Parola

Libertà è Parola - Intervista ad Angelica Bizzotto

Stasera raccontiamo la storia di questa giovane bassanese con un’enorme passione per il cinema che l’ha portata a studiare alla University of...

Più visti