Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 27-02-2020 23:45
in Cronaca | Visto 3.569 volte

La Messa in onda

Coronavirus: domenica 1 marzo nella chiesa di S. Vito i preti del Vicariato di Bassano-Rosà celebreranno per la prima volta la messa a porte chiuse. La celebrazione sarà trasmessa in live streaming nel canale YouTube della parrocchia

La Messa in onda

Fonte immagine: Facebook / Parrocchia San Vito Bassano del Grappa

“Noi preti del Vicariato di Bassano-Rosà, ancora tutti sani quasi immacolati, celebreremo una messa a porte chiuse a San Vito domenica alle 10.00. Sarà trasmessa in live stream sul canale YouTube della Parrocchia.” È il messaggio trasmessomi in tarda serata da don Andrea Guglielmi, arciprete abate di Bassano del Grappa.
Dunque anche i sacerdoti si adeguano alle restrizioni imposte da questi momenti di Coronastress e lo fanno, come avete letto, con lo spirito giusto.
La Diocesi di Vicenza, come le altre Diocesi del Veneto, si è dovuta adeguare alle prescrizioni imposte dall'ordinanza del Ministero della Salute e della Regione in materia di “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-2019” disponendo tra le altre cose, fino a domenica 1 marzo compresa, la sospensione della celebrazione pubblica delle Sante Messe festive e feriali.
Ma i preti del nostro Vicariato non si sono persi d'animo e celebreranno così per la prima volta la Santa Messa a porte chiuse. Altro che Juve-Inter. Niente fedeli, solo preti e diaconi. Ma grazie alle nuove tecnologie, la celebrazione potrà essere seguita in diretta dai fedeli stessi via YouTube (www.youtube.com, San Vito di Bassano Parrocchia) in diretta streaming, con la registrazione della Messa disponibile anche in seguito.
La chiesa di San Vito è stata scelta in quanto santuario dedicato alla Madonna della Salute. E anche in questo caso i nostri sacerdoti dimostrano alla grande di essere sul pezzo.
A proposito: niente male il titolo di questo articolo, vero? Questa volta, però, non è farina del mio sacco. A suggerirmelo è stato direttamente don Andrea Guglielmi. Grande don!
E sicuramente, assistendo sul pc o sui dispositivi mobili alla Messa live e dopo esserci lavati precauzionalmente le mani, a casa potremo scambiarci tutti un segno di pace.

Più visti