Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 05-03-2010 03:57
in Calcio | Visto 1.755 volte

L'Italia under 20 si inchina all'Austria

Gli azzurrini nettamente battuti al “Mercante”. 3 a 1 il risultato finale. Per la città di Bassano si è trattato comunque di un appuntamento di prestigio

L'Italia under 20 si inchina all'Austria

Foto: Marta Tariello

Terza sconfitta in altrettante partite per gli azzurrini Under 20 del ct Francesco Rocca che al “Mercante” di Bassano del Grappa sono usciti battuti per 3 a 1 dall'Austria.
L'appuntamento nello stadio del Bassano Virtus, chiamato ad ospitare l'incontro internazionale inserito nel calendario del torneo “Quattro Nazioni”, si è quindi concluso con l'amaro in bocca.
Nel primo tempo l'incontro non ha avuto storia: palesi le indecisioni azzurre in difesa, che hanno permesso agli austriaci di concludere la prima frazione di gioco in vantaggio per 3 a 0.
Nella ripresa, arrembaggio dell'Italia under 20: ma il gol della bandiera è arrivato solo su rigore, procurato da Regini e trasformato da Bonaventura.
“Dispiace il risultato - ha commentato il ct Rocca - ma è quello che i miei ragazzi possono dare in questo momento.” A parziale giustificazione della sconfitta va osservato che l'Italia under 20 è scesa in campo con diversi debuttanti, pagando quindi l'inevitabile scotto dell'inesperienza in campo internazionale.
Per la città di Bassano si è trattato comunque di un appuntamento di prestigio. All'esterno dello stadio (l'ingresso era gratuito) la Fondazione Città della Speranza ha distribuito in un gazebo delle uova pasquali: il ricavato delle offerte sarà devoluto ai contributi per la costruzione della “Torre della Ricerca” contro le leucemie infantili.

LIBERTA' E' PAROLA #LIVE - INTERVISTA A LORIS GIURIATTI SUL SUO LIBRO "L'ANGELO DEL GRAPPA"

Ricominciano le nostre dirette e con un ospite capace di farci emozionare con la sua passione e le sue parole. Stiamo parlando del nostro amico...

Più visti