Redazione
bassanonet.it
Pubblicato il 11-04-2011 23:16
in Basket | Visto 2.538 volte
 

Capolavoro Zepa

Marostica batte in trasferta il Santarcangelo. Due punti d'oro contro gli Angels che valgono il primato solitario in classifica

Capolavoro Zepa
Capolavoro Zepa! Nella partita che valeva il primo posto nella griglia play off, Marostica domina gli Angels per tutto il primo tempo, viene rimontata nel terzo quarto ma poi col piglio delle grandi squadre riallunga nell'ultima frazione e porta a casa meritatamente i due punti che valgono il primato solitario in classifica, a prescindere dai risultati dell'ultima giornata.
I ragazzi di Guadagnini partono subito forte, 4-11 al 7' con cinque uomini già a segno, gli Angels provano a stare in partita ma il loro pressing è ben attaccato da Benassi e compagni, che si issano sul 9-19 di fine quarto con due incredibili triple di Crosato, di cui la seconda con soli 9 decimi di secondo sul cronometro.
Nella seconda ripresa la musica non cambia, Mabilia colpisce da tre per il 19-34 e Benassi lo imita dopo dando il 19-37 al 18', che pare il preludio ad una possibile fuga.
Santarcangelo invece recupera un paio di palloni a metà campo, e con alcuni facili canestri si riporta a -10, rimettendo in partita il caldo tifo locale, cui dall'altra parte risponde la cinquantina di supporters bianco blu.
L'inizio di terzo quarto è il miglior momento per i romagnoli, che dal 27-42 con Rivali e Palermo piazzano un incredibile 16-0 per il sorpasso sul 43-42.
Alla Zepa va tutto storto, Santarcangelo tira 10 liberi nel quarto mentre Marostica perde sette palloni e finisce sotto 47-44 con un canestro di Silimbani ad un soffio dalla terza sirena.
L'inerzia pare passata tutta agli Angels, ma niente puà abbattere questi ragazzi: Campiello mette due liberi e una fondamentale tripla, Crosato replica dall'arco subito dopo e la partita si spacca di nuovo sul 49-56.
I padroni di casa non segnano più, Marostica controlla i rimbalzi e trova due punti con Mabilia in zingarata per il 52-61 al 36' che sa tanto di blitz, per un break di 17 a 5 che stende definitivamente gli Angels.
La Zepa controlla con autorità le fasi finali di gioco, e mette la ciliegina sulla torta di un campionato incredibilmente fantastico regalandosi la prima piazza assoluta, roba mai vista nei suoi dieci anni di serie B.
MVP Campiello. Limitato da due precoci falli nel primo quarto, è bravo a restare con la testa nella partita segnando due canestri fondamentali nel terzo quarto e la tripla probabilmente decisiva nell'ultima frazione di gioco.
Q.I. Mabilia Infanti Crosato Silimbani Campiello

Santarcangelo - Marostica 52-65
Angels: Pesaresi 3 Marisi S., Silimbani 10 Broglia, Rivali 12 Bedetti 8 Palermo 9 Marisi G. 4 Meschino 6 Rinaldi ne.
All.re Padovano
Zepa: D'Affuso 5 Crosato 11 Infanti 8 Campiello 13 Crespan 5 Benassi 8 Montanari 2 Seganfreddo 2 Mabilia 11 Faccio ne.
All.re Guadagnini
Parziali: 9-19 27-38 47-46
TL Santarcangelo 13/17 Zepa 6/12