Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Marco PoloMarco Polo
Giornalista
Bassanonet.it

Calcio

Bassano corsaro

Con un gol di Taiwo batte anche l'Adriese e difende la posizione playoff

Pubblicato il 28-01-2024
Visto 2.844 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Nel bel mezzo della tempesta. In un delirio di assenze che determinano gravi carenze a mettere in campo un undici particolarmente competitivo ma soprattutto a dare al mister la possibilità di inserire forze fresche di livello nel momento giusto. Il Bassano si dimostra più forte di tutti e di tutto e supera una delle squadre che più lo ha messo in difficoltà nel corso del girone d'andata. Questi tre punti regalano al Bassano un'altra settimana lassù insieme alle migliori di un campionato che sta regalando al popolo giallorosso grandi emozioni e soddisfazioni. Mister Pontarollo manda in campo una formazione quasi obbligata con Zanata, Seno e Cunico in difesa, Simeoni, Fagan e Sagrillo in mezzo al campo, Ongaro e Bokoko sulle fasce. Davanti coppia Raicevic e Taiwo.
Il confronto è molto equilibrato, entrambe le squadre cercano di superarsi ma senza scoprire il fianco all'avversario. La prima grande palla gol è una girata di Raicevic alla mezz'ora. Ma anche i padroni di casa si fanno pericolosi specie con una conclusione velenosa che si perde di poco sul fondo. A far saltare il banco è un colpo di testa di Taiwo al 12' della ripresa che si infila alle spalle del portiere rossoblu. È curioso notare come l'attaccante continui a colpire con un fondamentale che si sta rivelando una specialità della casa. La reazione dell'Adriese si fa via via più rabbiosa e culmina con una traversa scheggiata con il portiere giallorosso battuto. Gli ultimi 10 minuti sono una specie di inferno dalle parti di Davide Costa. Ma con grande attenzione, la dedizione totale da parte di tutti e l'esperienza del portierone bassanese i tentativi dei padroni di casa non si rivelano effettivamente pericolosi. L'apnea è infinita ed il triplice fischio sembra non arrivare mai. Alla fine tra le mani rimane una grandissima vittoria in un campo davvero difficile.

La perla dell'attacco giallorosso: Taiwo segna il gol vittoria (foto Alberto Casini)

    Più visti

    1

    Politica

    27-02-2024

    Marinweek

    Visto 10.216 volte

    2

    Attualità

    25-02-2024

    The Sound of Silence

    Visto 10.068 volte

    3

    Attualità

    25-02-2024

    Robe di Tappa

    Visto 9.994 volte

    4

    Cronaca

    26-02-2024

    Centro Schei

    Visto 9.862 volte

    5

    Attualità

    29-02-2024

    Tar Wash

    Visto 9.851 volte

    6

    Politica

    29-02-2024

    Giovine e sbadato

    Visto 9.657 volte

    7

    Attualità

    28-02-2024

    L’uovo alla C.U.C.

    Visto 9.637 volte

    8

    Attualità

    26-02-2024

    Eau de Toilette

    Visto 9.565 volte

    9

    Politica

    28-02-2024

    Si Salvini chi può

    Visto 9.283 volte

    10

    Attualità

    26-02-2024

    DG La7

    Visto 9.257 volte

    1

    Politica

    20-02-2024

    Sant’Elena

    Visto 20.762 volte

    2

    Politica

    10-02-2024

    Il grande momento

    Visto 13.775 volte

    3

    Attualità

    03-02-2024

    Da Bassano con Furore

    Visto 12.926 volte

    4

    Attualità

    06-02-2024

    Piani Baxi

    Visto 11.730 volte

    5

    Politica

    03-02-2024

    Campagnolo elettorale

    Visto 11.583 volte

    6

    Politica

    04-02-2024

    Giunta comunale

    Visto 11.469 volte

    7

    Attualità

    07-02-2024

    Sarò lapidario

    Visto 11.395 volte

    8

    Attualità

    04-02-2024

    Vota Antonio, Vota Antonio bis

    Visto 11.165 volte

    9

    Politica

    18-02-2024

    A Brunei

    Visto 10.972 volte

    10

    Attualità

    02-02-2024

    Il sig. Francesco

    Visto 10.911 volte