Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Pubblicato il 08-01-2017 17:11
in Incontri | Visto 1.603 volte

Storie di banditi

Venerdì 13 gennaio, la libreria Palazzo Roberti ospiterà un incontro con Pietro Parolin e con il suo romanzo d'esordio

Storie di <i>banditi</i>

Pietro Parolin (fonte Facebook)

Venerdì 13 gennaio, la libreria Palazzo Roberti ospiterà un incontro con Pietro Parolin, che presenterà il suo primo romanzo intitolato: Saltaboschi. Il bandito della Valsugana.
Il libro, pubblicato da Panda Edizioni, racconta una vicenda avventurosa ambientata sul territorio, al tramonto della dominazione austro-ungarica, dove emergono le dure condizioni di vita dei coltivatori di tabacco e dove Nazario, un ragazzino che vive lungo il Canale del Brenta, tra il Monte Grappa e l’Altipiano di Asiago, è costretto dagli eventi a diventare “bandito”.
Parolin, rosatese, è regista e sceneggiatore, da anni si dedica poi alla produzione televisiva e alla sceneggiatura. Nel 2015 ha diretto Leoni, film-commedia interamente girato in Veneto che di recente ha ottenuto importanti riconoscimenti anche a livello internazionale. L’incontro avrà inizio alle ore 18.
Dialogherà con l’autore Giorgio Cavalli.
L’ingresso è libero.

Più visti