Pubblicato il 02-11-2016 15:28
in Manifestazioni | Visto 2.052 volte

Medium senza censura

“Oltre la soglia”: giovedì 3 novembre cala il sipario sul ciclo autunnale degli Incontri senza censura a Bassano. Si parla di Aldilà con la medium Evi Spedicato

Medium senza censura

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa, trasmesso in redazione dall'organizzatore degli Incontri senza censura Marco Bernardi:

COMUNICATO

Esiste l’Aldilà?

Giovedì 3 novembre cala il sipario sulla XXI° edizione di Incontri senza censura, sessione autunnale, manifestazione culturale organizzata dalla libreria La Bassanese di Bassano del Grappa e dall’omonima associazione culturale, con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto.
L’ultimo appuntamento autunnale, proprio a ridosso dei giorni dedicati alla commemorazione dei defunti, vede arrivare nel parterre bassanese, in anteprima assoluta, la medium Evi Spedicato con oltre 30 anni di esperienza con l’Oltre, il mondo parallelo, la dimensione di luce che invita a sperare a una non-fine.
Dal 1979 Evi Spedicato, ex avvocato, comunica con il suo spirito guida e, da quando ha scoperto le sue doti di medium, attinge alla sua esperienza per aiutare gli altri.
Stimolata dalle domande della giornalista Angelica Montagna, Evi Spedicato racconta la sua esperienza con naturalezza e spontaneità, proprio come sono riportate nel libro “Oltre la soglia”, edito da Mondadori, che farà da spunto alla serata.
“Sembrava un gioco. E come gioco è cominciato ed è stato vissuto, almeno all'inizio, da tutti noi quella sera; alcuni attorno al tavolo, altri seduti su divani e poltrone, ignari di ciò che quel gioco ci avrebbe riservato. Era il 10 novembre del 1979. Quel gioco avrebbe cambiato la mia vita. E non solo la mia.” (tratto da “Oltre la Soglia”).
Si può comunicare con l'Aldilà? Come riesce un medium a comunicare con i defunti e poterci parlare ancora? Com’è fatta questa “altra dimensione”? Possiamo conoscerla? In che modo un medium può comunicare con i nostri cari estinti?
Cosa ci aspetta oltre la materia?
Queste domande e altre ancora saranno sviluppate durante l’incontro con Evi Spedicato che ha vissuto fenomeni all'apparenza inspiegabili, raccontando testimonianze toccanti e aprendo una nuova prospettiva, stravolgendo forse la nostra consueta visione del mondo.
E qual è la posizione della Chiesa con chi desidera umanamente ascoltare ancora i propri cari?
“La Chiesa è, giustamente, molto cauta nell’ammettere e nell’accettare la veridicità di certi fenomeni - scrive la Spedicato - ma non può neppure liquidarli tutti come fantasie o raggiri. Mi sono resa conto che la stessa Chiesa si muove a braccio. Non ha certezze. Non ha risposte ultime. Suppone, ipotizza e per questo, di solito, ufficialmente scoraggia, anzi condanna chi “disturba” coloro che hanno superato la soglia tra la vita e la morte.”
Durante la serata affronteremo anche la figura del medium, chi cioè riceve i messaggi da un’altra dimensione con tutti i limiti e le attenzione del caso.
Durante l’ultima serata del calendario autunnale, Incontri senza censura vogliono consegnare ai presenti la testimonianza di un percorso di crescita spirituale cui ciascuno può avvicinarsi.

L’incontro si svolge giovedì 3 novembre alle 20.45 presso la consueta galleria incontri della libreria La Bassanese in largo Corona d’Italia a Bassano del Grappa. Ingresso libero e gratuito con precedenza di entrata ai possessori della tessera incontri.

Più visti