Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 22-01-2016 20:03
in Cronaca | Visto 3.255 volte
 

Operaio della Smev muore schiacciato sotto una pressa

Tragica morte sul lavoro questo pomeriggio a Bassano del Grappa.
La disgrazia è avvenuta attorno alle 14.45 nello stabilimento della Smev, azienda produttrice di lavelli, vasche e piani cottura in acciaio inox in via Apollonio 11 nel quartiere di Marchesane.
Mariano Bianchin, 50 anni, residente a Solagna, operaio del reparto stampaggio delle lamiere, è rimasto schiacciato sotto una pressa ed ha perso la vita.
Sono in corso di accertamento le cause e la dinamica del mortale infortunio.
I colleghi di reparto di Bianchin si sono subito accorti di quanto era successo, ma per lo sfortunato lavoratore ormai non c’era più nulla da fare.
Al loro arrivo, i vigili del fuoco di Bassano - giunti sul posto assieme allo Spisal dell’Ulss 3 e ai Carabinieri - hanno trovato il cinquantenne con tutto il busto all’interno della pressa, utilizzata per lo stampaggio delle lamiere. Durante il recupero della salma dell’operaio, orribilmente straziata dal macchinario, gli altri dipendenti dell’azienda sono stati fatti uscire.