Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 11-03-2012 20:40
in Politica | Visto 2.296 volte

FLI: “A Romano d'Ezzelino si corre il concreto rischio di una rielezione del sindaco uscente”

Il circolo di Romano-Mussolente di FLI annuncia il primo congresso a Mussolente e interviene sulle elezioni a Romano in cui "gli intenti dei competitor sono limitati dal protagonismo" e su cui pende “un ennesimo insuccesso verso il cambiamento"

FLI: “A Romano d'Ezzelino si corre il concreto rischio di una rielezione del sindaco uscente”

Futuro e Libertà per l'Italia: "A Romano il nostro impegno a sorreggere chi è libero dai giochi di potere, ma anche la libertà di non appoggiare nessuno"

Il circolo di Romano d'Ezzelino e Mussolente di Futuro e Libertà per l'Italia - commissariato lo scorso gennaio dopo le dimissioni dei tre dissidenti Gaetano Coppeta, Angelo Accalai e Giampaolo Lorenzato - riprende forma e contenuto politico, sdoppiandosi nei due Comuni e annunciando il suo primo congresso nel Comune di Mussolente e l'imminente nascita di un circolo FLI a Romano d'Ezzelino.
E' quanto informa un comunicato trasmesso in redazione dal commissario del circolo FLI di Romano-Mussolente Salvatore Rizzello e dal suo vice Nicola Giangregorio che con l'occasione intervengono anche sulla prossima sfida elettorale del 6 e 7 maggio a Romano d'Ezzelino.
Qui sotto il testo integrale del comunicato:

COMUNICATO

Le promesse diventano fatti ed a Mussolente, così come annunciato a metà gennaio, venerdì sera, alla presenza del coordinatore regionale on. Giorgio Conte ed il coordinatore provinciale dr. M. Guerra si svolgerà il primo congresso del circolo di FLI Mussolente.
Dopo aver ricevuto l'incarico da Salvatore Rizzello, e con la sua preziosa collaborazione, abbiamo messo in piedi un gruppo giovane, composto da volti nuovi, ed entusiasti di aderire ad un progetto che vuole occupare una posizione privilegiata nel rapporto con la cittadinanza.
Nonostante le difficoltà del momento e la palpabile disaffezione generale per la politica, essere riusciti a comporre un gruppo di una ventina di persone, che si è unito per un progetto e non solo per un simbolo, ci sprona a continuare con la consapevolezza che la gente ha voglia di partecipare in prima persona, senza essere condotta come un gregge al pascolo.
Da oggi, così come in tutta Italia, FLI dà inizio al secondo tempo dedicato ad una azione politica che vuole vederci protagonisti in tutte le realtà locali, proseguendo su una linea di apertura verso tutti coloro che saranno persone spendibili per progetti credibili.
A tal proposito, vista la complessa situazione di Romano d'Ezzelino dovuta a pressioni prettamente politiche e corporative, prive di una reale programmazione, auspichiamo un passo indietro per il bene della cittadinanza che attende risposte certe e che non contempla l’omnia contra omnes.
Ed è per questo che, confermando l’imminente presentazione del circolo di FLI anche in questo Comune, ribadiamo la nostra disponibilità alla costruzione di un progetto basato sui contenuti, che vada oltre lo stallo ideologico che non giova a nessuno.
E' di tutta evidenza che si corre il rischio concreto di una rielezione del sindaco uscente, ritenendo che gli intenti dei competitor presenti siano limitati dall’ostinazione e dal protagonismo.
Da parte nostra l’impegno a sorreggere chi si dimostrerà libero dai giochi di potere, ma anche la libertà di non appoggiare nessuno, lasciando ad altri la responsabilità di un ennesimo insuccesso verso il cambiamento, ricordando che fra qualche anno, per le conseguenze delle note vicende giudiziarie, Romano D’Ezzelino si potrebbe ritrovare a parlare di nuove amministrative.
Non crediamo essere questo il bene per i cittadini di Romano D’Ezzelino.

Futuro e Libertà per l’Italia
Salvatore Rizzello
Nicola Giangregorio

LIBERTA' E' PAROLA - AVANTI CON CORAGGIO

Cari #amici di Libertà è Parola, il momento che stiamo vivendo richiede responsabilità e noi stiamo facendo la nostra parte, anche se vorremmo...

Più visti