Pubblicato il 22-01-2014 13:50
in Salute | Visto 3.187 volte

E io scelgo il colore

A Schio l'open day del Centro Medico Riabilitativo CMR. Presentata la nuova Risonanza Magnetica Digitale ad alto campo magnetico in ambient lighting: è attualmente l'unica nel Veneto sia per le strutture pubbliche che private

E io scelgo il colore

Il pannello di comando dei colori di ambient lighting della nuova Risonanza Magnetica Digitale della sede di Schio del Centro Medico Riabilitativo CMR (foto: Studio 5265)

E' una consolidata realtà del settore sanitario dell'Alto Vicentino, ma alla sua struttura si rivolgono pazienti da tutta la provincia e anche da fuori regione.
Merito della strumentazione diagnostica all'avanguardia, abbinata a un concept aziendale che pone il fattore umano, e cioè l'attenzione assoluta per il paziente, al centro dell'organizzazione dei servizi erogati.
E' la carta d'identità del Centro Medico Riabilitativo CMR, attivo sul territorio dal 1995 offrendo i propri servizi alla popolazione dell'intero bacino provinciale nelle tre sedi dislocate nei Comuni di Trissino, Valdagno e Schio.
Proprio la sede di Schio ha di recente acquisito un'importante dotazione strumentale: la nuova Risonanza Magnetica Digitale ad alto campo magnetico (1,5 Tesla) - attualmente unica nel Veneto sia per le strutture pubbliche che private - in ambient lighting: tecnologia di supporto all'esame diagnostico finalizzata al comfort e al relax del paziente che può scegliere il tono, il colore e anche il motivo grafico dell'illuminazione ambientale della sala.
La rilevante novità ha dato luogo a un open day di presentazione della sede CMR di Schio, a cura del direttore sanitario della struttura scledense dr. Giorgio Zanarella e del suo staff, ospiti il sindaco di Schio Luigi Dalla Via e altre autorità della città e della provincia. Oltre alla nuova Risonanza Magnetica, la visita guidata nei locali di via San Giovanni Bosco ha riguardato gli ambulatori principali, l'area della diagnostica per immagini, le sale operatorie e gli altri servizi offerti e garantiti dal Centro Medico Riabilitativo per le più diverse esigenze diagnostiche e terapeutiche.
Da 19 anni a questa parte, il gruppo CMR è diventato un punto di riferimento del settore annoverando oggi un organico di circa 150 operatori attivi, dai medici specialisti al personale di segreteria. La mission dichiarata dell'organizzazione diretta dai due medici chirurghi fondatori - dr. Giorgio Zanarella e dr.ssa Maria Martini - è appunto quella di garantire “una doverosa attenzione nei confronti della persona-paziente che affronta una patologia, con una tempistica mirata a una diagnosi immediata nel rispetto dei tempi tecnici degli esami, e nella massima riservatezza richiesta”.
La consegna dei referti avviene con ritiro presso le segreterie delle sedi oppure con download dall'area riservata del sito web aziendale. Innovazioni poste in atto “per affrontare la “questione salute” col minor disagio possibile a favore della serenità individuale e familiare”.
Nel corso della presentazione sono state inoltre introdotte alcune nuove iniziative mirate a consolidare il rapporto del Gruppo CMR con le realtà locali: tra queste, un ciclo di seminari tematici aperti al pubblico e un'iniziativa rivolta alle scuole medie superiori in tema di orientamento scolastico e lavorativo.
L'obiettivo dell'open day di Schio è stato quello di far ulteriormente conoscere quella che negli anni è riuscita a diventare, con l'attività delle sue tre sedi, una struttura articolata e organizzata, mettendo in primo piano “il diritto della salute di tutti” senza mai dimenticare - come dimostrano altresì le ultime iniziative presentate - di dare anche un contributo alla crescita sociale della comunità di cui fa parte.

Bassanonet TV

Libertà è Parola

Libertà è Parola: "Italia digitale: nessuno sia lasciato indietro"

L’Italia, un paese che, come tutti, si è dovuto “scoprire” digitale per rispondere all'emergenza. Oggi, di fronte ad un futuro che nasconde...

Più visti