Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 02-05-2019 12:13
in Calcio | Visto 506 volte
 

Gli Invincibili

Grande festa per il trionfo nel campionato Juniores regionale del'Acd Cassola. Promozione conquistata con cinque giornate di anticipo con 21 vittorie, 3 pareggi e 0 sconfitte. Il presidente Giangregorio: “Coronato il lavoro degli ultimi anni”

Gli Invincibili
Per Cassola e per il movimento sportivo dell'intero territorio comunale si è trattato di un risultato straordinario. Anzi, di più: di un sogno calcistico che la società che lo ha tradotto in realtà non aveva mai vissuto. La società è l'Acd Cassola, e i protagonisti dell'impresa sono stati i ragazzi della squadra Juniores. I quali, al secondo tentativo, hanno vinto il campionato regionale di categoria conquistando la promozione al campionato Juniores Élite. E lo hanno vinto alla grande, con cinque giornate di anticipo, dopo un ruolino di marcia che ha dell'incredibile: 21 vittorie, 3 pareggi e nessuna sconfitta. 18 le vittorie consecutive, appena 16 i gol subiti come i punti di distacco dalla seconda.
“Per i ragazzi, per il paese, per i dirigenti è un grande punto di orgoglio che si è concretizzato giornata dopo giornata - commenta il presidente dell'ACD Cassola Nicola Giangregorio -. Ero certo di avere un grande gruppo dirigenziale fuori e di calciatori dentro il campo. Ragazzi che ho visto crescere, credendo nelle loro capacità e su quella del mister Odino Guglielmini.” “Questo traguardo - continua Giangregorio - corona il grande lavoro svolto negli ultimi anni, dal gruppo dirigenziale, dai mister e responsabili del settore giovanile ed attività base.” Lo scorso 9 marzo, al termine della partita con la Vigolimese, allo stadio comunale “Bonamigo” di via Don Bosco ha avuto luogo la grande festa per la promozione, con uno speciale “terzo tempo” nel quale i giocatori, i dirigenti, i genitori dei ragazzi e tutti i tifosi e sostenitori della società di casa si sono intrattenuti negli impianti sportivi per celebrare il salto di categoria. Assieme agli sponsor, all'Amministrazione comunale, alla Parrocchia di San Marco con il parroco don Galdino Canova e alla Polisportiva, che Giangregorio ha tenuto a ringraziare per il supporto e la collaborazione offerti in questi anni, contribuendo a creare, assieme alla società calcistica, “un vivace polo di aggregazione e crescita sportiva”.
“L'Amministrazione è orgogliosa del traguardo raggiunto - dichiara l'assessore Marta Orlando Favaro -. Un successo frutto di tanto lavoro e di tanta passione, come sempre accade nello sport. E siamo felici di aver contribuito, in questi anni, a sostenere e a far crescere una bella realtà come l'Acd Cassola.”
“Ho sempre creduto nel gruppo, ma mai ad arrivare a vincere il campionato con un tale distacco e supremazia - afferma ancora il presidente Giangregorio -. Un gruppo che è nato a Cassola, diventato anche un importante bacino per la prima squadra. Alcuni ragazzi hanno già esordito in Promozione, giocando anche da titolari.”
Adesso l'Acd Cassola sta scaldando i motori per prepararsi alla sfida nella nuova avventura in Juniores Élite. Ma è anche il momento di godersi il trionfo e di dire grazie a questi ragazzi che, per un'intera stagione, sono stati gli Invincibili.