Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Politica

Scaramouche

Bassano per Tutti sulla reciproca diatriba tra sindaco e CdA per il caso Isacc: “Volevamo un teatro, abbiamo avuto un teatrino”

Pubblicato il 28-02-2023
Visto 9.082 volte

Pubblicità

Bassano è di piùBallottaggio

Qualcuno le ha chiamate “scaramucce”.
Io preferirei dire “bordate”.
La reciproca diatriba tra il sindaco Elena Pavan e il CdA di Isacc, l’istituto che gestisce e amministra la Casa di Riposo, con altrettanto vicendevoli dichiarazioni di sfiducia, ha assunto toni di asprezza a dir poco inediti.

Foto Alessandro Tich

Della questione Casa di Riposo si discute questa sera in consiglio comunale con l’Ordine del Giorno presentato dalle minoranze.
Intanto sulla vicenda si registra una presa di posizione della lista civica di minoranza Bassano per Tutti.
“I nostri anziani non sono numeri in un bilancio, sono parte della nostra comunità e delle nostre famiglie.” E ancora: “In uno stato civile e moderno il welfare è pubblico. Alla logica del profitto sulle persone deboli opponiamo la logica del servizio.”
È quanto ammonisce una grafica allegata a corredo di un comunicato stampa trasmesso da Bassano per Tutti in redazione, che pubblichiamo di seguito:

COMUNICATO

Volevamo un teatro - abbiamo avuto un teatrino

La situazione di ISACC è inaccettabile, ed è inaccettabile che - mentre gli anziani subiscono la cattiva amministrazione e il personale è pronto alla mobilitazione - la giunta Pavan e il CDA si accusino vicendevolmente, in un batti e ribatti triste e svilente.

Amaro dover registrare l'incapacità politica della maggioranza nella relazione con un CDA che - lo ricordiamo - dalla stessa maggioranza è stato nominato. Non ci si nasconda più, per favore: essendo la nomina del CDA una nomina POLITICA, per noi sono equamente responsabili di ciò che accade sia i componenti dello stesso CDA di ISACC che i membri della giunta Pavan.

Siamo nel mezzo di una crisi economica e politica, stiamo lentamente uscendo da una pandemia che ha tristemente falcidiato gli anziani, anche in ISACC. La politica deve mostrare concretezza, rapidità d'azione e di controllo, capacità di mediazione e compromesso. Invece stiamo assistendo a uno spettacolo indegno a danno dei concittadini ospiti di ISACC, dei familiari e dei lavoratori e delle lavoratrici.

La settimana scorsa avevamo proposto alla città un nuovo teatro. Il massimo che abbiamo ottenuto è un tristissimo teatrino.

Bassano merita di meglio.

#unaBassanomigliore

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 26.895 volte

2

Elezioni 2024

11-06-2024

Think Fink

Visto 22.555 volte

3

Elezioni 2024

11-06-2024

Sfracelli d’Italia

Visto 22.211 volte

4

Elezioni 2024

11-06-2024

And The Winner Is

Visto 19.654 volte

5

Elezioni 2024

11-06-2024

Parole in Comune

Visto 19.344 volte

6

Elezioni 2024

12-06-2024

Finco ululà e Campagnolo ululì

Visto 17.203 volte

7

Elezioni 2024

12-06-2024

Gli Scudocrucciati

Visto 16.561 volte

8

Elezioni 2024

13-06-2024

Finco la barca va

Visto 14.563 volte

9

Elezioni 2024

13-06-2024

Nicolajewka

Visto 14.387 volte

10

Elezioni 2024

15-06-2024

Tutti insieme apparentemente

Visto 12.973 volte

1

Elezioni 2024

02-06-2024

Tortelli d’Italia

Visto 45.434 volte

2

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 32.878 volte

3

Elezioni 2024

31-05-2024

Promesso e non concesso

Visto 32.134 volte

4

Elezioni 2024

10-06-2024

Mezzo e Mezzo

Visto 31.065 volte

5

Elezioni 2024

03-06-2024

Chiedo Asilo

Visto 30.054 volte

6

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 26.895 volte

7

Elezioni 2024

05-06-2024

Centrodestra Brenta

Visto 26.863 volte

8

Elezioni 2024

05-06-2024

O così o PD

Visto 24.661 volte

9

Elezioni 2024

29-05-2024

Long Playing

Visto 23.951 volte

10

Elezioni 2024

11-06-2024

Think Fink

Visto 22.555 volte