Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 09-03-2012 18:43
in Attualità | Visto 1.327 volte

Tesoreria Unica: azione legale del Comune di Rosà

La giunta comunale di Rosà, nel suo incontro odierno, ha dato mandato al sindaco on. Manuela Lanzarin di avviare un’azione giudiziaria in via autonoma, o anche in associazione con altri Comuni, avanti la competente autorità, al fine di chiedere in via cautelare (ex art. 700 c.p.c.) la sospensione del trasferimento alla Tesoreria Unica dello Stato delle disponibilità liquide depositate presso la Tesoreria comunale.
L’avvio di azione arriva a seguito della diffida alla Tesoreria comunale datata 28 febbraio scorso a firmata dal Primo cittadino, contro il rispetto delle disposizione previste nell’articolo 35 del D.L. 1 del 24/01/2012 e riguardanti la sospensione sino al 31 dicembre 2014 del regime di tesoreria mista (D.L. del 7/8/97) ai “fini della tutela dell’unità economica della Repubblica e del coordinamento della finanza pubblica”.

    Più visti