Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Dal No Pass al No Drink

Aperitivo non più libero: confermata oggi dal Tavolo provinciale di coordinamento di Pubblica Sicurezza l’ordinanza del sindaco di Bassano che vieta il consumo di bevande, ma non di cibo, sulle due piazze

Pubblicato il 23-02-2022
Visto 9.274 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Dal No Pass al No Drink. Questa mattina, in sede di riunione del Tavolo provinciale di coordinamento di Pubblica Sicurezza, è stata confermata l’ordinanza del sindaco di Bassano che vieta il consumo di bevande, all’esterno dei plateatici dei pubblici esercizi, nelle due piazze principali della città: piazza Libertà e piazza Garibaldi.
Ne dà notizia lo stesso sindaco Elena Pavan, a margine di una conferenza stampa relativa a un’altra operazione della Polizia Locale. Il provvedimento è conseguente alla manifestazione di protesta contro le restrizioni in materia di green pass “Aperitivo Libero!”, svoltasi sabato scorso in piazza Libertà in forma di party autoconvocato e collettivo.
I generi liquidi di consumo vietati escludono l’acqua, che non è classificata come “bevanda”. Nessun divieto invece per il consumo di cibo, perché impraticabile: una simile prescrizione proibirebbe di attraversare le piazze persino con un cono gelato.

Un'istantanea della manifestazione di sabato scorso

L’ordinanza ha valore tutti i giorni, h 24, fino al prossimo 31 marzo, data annunciata dal governo per la conclusione dello stato di emergenza sanitaria. Salvo ovviamente proroghe motivate da eventuali ulteriori provvedimenti governativi dal 1 aprile in poi.
Il sindaco precisa che l’ordinanza è valida “limitatamente alle due piazze”, in quanto spazi più indicati per ospitare manifestazioni di questo tipo, ma non si esclude che il divieto possa essere allargato anche ad altre zone del centro storico.
“Faremo il monitoraggio della situazione - afferma il sindaco Pavan -. L’ordinanza sarà firmata domani e vedremo già quello che succede nel prossimo weekend. Se per caso saranno interessate da manifestazioni del genere altre zone del centro, provvederemo ad adeguarla. La situazione sarà seguita con attenzione particolare dalla Polizia Locale e dalle Forze dell’Ordine. Procediamo con gradualità, stiamo a vedere.”

Più visti

1

Attualità

15-04-2024

Signori della Corte

Visto 11.375 volte

2

Politica

15-04-2024

La sCampagnata

Visto 10.171 volte

3

Politica

19-04-2024

Campagnolo per tutti

Visto 10.124 volte

4

Attualità

15-04-2024

Tenente Colombo

Visto 10.094 volte

5

Attualità

15-04-2024

A Cortese richiesta

Visto 9.819 volte

6

Politica

16-04-2024

Ex Polo, ex voto

Visto 9.751 volte

7

Il "Tich" nervoso

16-04-2024

Smarrimento Nazionale

Visto 9.722 volte

8

Politica

18-04-2024

Pump Fiction

Visto 9.708 volte

9

Politica

19-04-2024

Van der Finco

Visto 9.602 volte

10

Attualità

16-04-2024

Marinweek Senior

Visto 9.188 volte

1

Politica

06-04-2024

Teatro Verdi

Visto 14.135 volte

2

Politica

05-04-2024

Mazzocco in campagna

Visto 12.921 volte

3

Attualità

08-04-2024

La Terra è rotonda

Visto 12.355 volte

4

Politica

25-03-2024

Io Capitano

Visto 11.498 volte

5

Attualità

27-03-2024

Dove sito?

Visto 11.401 volte

6

Politica

07-04-2024

Gimme Five

Visto 11.397 volte

7

Attualità

15-04-2024

Signori della Corte

Visto 11.375 volte

8

Politica

12-04-2024

Cavallin Marin

Visto 11.012 volte

9

Politica

09-04-2024

Carraro in carriera

Visto 10.898 volte

10

Politica

03-04-2024

Pavanti tutta

Visto 10.746 volte