Pubblicità

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 08-02-2021 17:06
in Cronaca | Visto 2.577 volte

Di tutto, di più

Denunciato per guida in stato di ebbrezza, patente ritirata, auto sequestrata, segnalato per possesso di stupefacenti e sanzionato per violazione alla normativa anti-Covid. L'“en plein” di un giovane intercettato a Bassano dalla Polizia Locale

Di tutto, di più

Senza mascherina, alla guida di un'auto con altre tre persone a bordo, in preda ai fumi dell'alcol e con alcune dosi di stupefacenti nascoste in tasca e nella macchina. Così, tanto per andare in ordine progressivo. Sono tempi duri per i possessori di sostanze illecite, perdipiù in giro per le strade dopo avere alzato il gomito: oltre ai guai con le autorità competenti per le irregolarità di cui all'oggetto, possono ritrovarsi anche sul groppone le sanzioni per le trasgressioni alle attuali normative anti-Covid.
Il fatto è accaduto nel pomeriggio di sabato scorso, 6 febbraio. Una pattuglia del Corpo di Polizia Locale del Bassanese, che stava percorrendo via Santa Caterina in direzione nord, ha incrociato un veicolo proveniente nel senso opposto di marcia, il cui conducente, visibilmente alterato e senza mascherina, ha urlato alcune frasi verso gli agenti.
La pattuglia ha subito invertito il senso di marcia e ha seguito l'autovettura in questione, riuscendo a fermarla in via Pusterla. A bordo del veicolo vi erano il conducente, un 21enne del Bassanese, e altri 3 giovani di età compresa tra i 19 e i 21 anni, sempre della nostra zona. All'atto della richiesta di esibire i documenti di guida, gli agenti hanno notato un forte odore di stupefacenti proveniente dall'abitacolo. Hanno quindi chiesto al conducente di consegnare spontaneamente eventuali sostanze stupefacenti in suo possesso, ricevendo risposta negativa. Gli agenti hanno informato il giovane della facoltà di farsi assistere da un legale di fiducia, dovendo procedere ad accertamenti in merito al presunto stato di ebbrezza alcolica ed all'eventuale possesso di stupefacenti.
A quel punto il giovane scendeva dall'auto e, mentre telefonava al legale, nel tentativo di disfarsene, faceva scivolare a terra un involucro contenente cocaina, del peso lordo di g. 1,2, che gli agenti hanno prontamente recuperato. Ispezionando il veicolo sono stati quindi rinvenuti, nascosti tra i sedili anteriori, altri 2 involucri contenenti marijuana, del peso lordo di g. 1,89. Il conducente è stato inoltre trovato positivo all'esame dell'etilometro con g/l 1,27. Per quanto sopra il medesimo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Vicenza e multato per guida in stato di ebbrezza, con ritiro della patente e sequestro dell'autovettura. Inoltre è stato segnalato alla Prefettura-UTG di Vicenza quale assuntore di sostanza stupefacente. Dulcis in fundo, è stato anche sanzionato con € 400,00 per violazione della normativa anti-Covid (senza mascherina ed in 4 in auto).
Di tutto, di più.

Pubblicità

Natale a Bassano

Più visti