Pubblicato il 30-05-2011 06:27
in Incontri | Visto 2.492 volte

Come vincere l’insonnia

Secondo appuntamento della rassegna Incontri senza Tossine martedì 31 maggio all’Hotel Palladio, ospiti Gioacchino e Mauro Menunni

Come vincere l’insonnia

Gioacchino Menunni

Martedì 31 maggio, all’Hotel Palladio, la seconda serata degli Incontri senza Tossine è incentrata sul tema dell’insonnia. Ospiti dell’appuntamento sono Gioacchino Mennuni neurologo, il professore dirige il Centro del Sonno dell’Università Cattolica di Roma ed è tra i più esperti in Italia nel settore, e Mauro Mennuni scienziato, naturalista, sceneggiatore, ricercatore e scrittore che si occupa anche di comunicazione della scienza. Durante la serata sarà presentato il loro ultimo libro, edito da Mondadori, intitolato Come vincere l’insonnia.”L’insonnia è il campanello d’allarme, il quale ci avverte che qualcosa disturba il nostro sonno”, scrivono gli autori, e muovono da qui, dalla necessità di conoscenza dei meccanismi del sonno, prima di affrontare le loro disfunzioni, disturbi che affliggono 6 milioni di italiani.
Nella prima parte dell’incontro verrà spiegata la fisiologia del sonno, la sua valenza complessa per l’organismo, e nel contempo saranno ricordate le regole fondamentali del buon dormire. In seguito si affronterà direttamente il mondo in bianco e nero dell’insonnia e verranno indicati alcuni rimedi per combatterla senza farmaci, con l’aiuto di antistress naturali, di esercizi e piccoli trucchi che mirano a ricalibrare le lancette dell’orologio biologico.
Nel corso della serata introdotta e moderata da Alessandro Cocco della libreria La Bassanese, con Mauro Mennuni si parlerà anche della divulgazione scientifica in Italia, delle sue modalità e dei condizionamenti a cui è a volte sottoposta da parte delle grandi multinazionali alimentari e farmaceutiche. Sono previste la proiezione di alcuni video e la proposta di letture dal vivo curate da Anna Branciforti del Canzoniere Letterario. Ingresso con tessera.

LIBERTA' E' PAROLA - AVANTI CON CORAGGIO

Cari #amici di Libertà è Parola, il momento che stiamo vivendo richiede responsabilità e noi stiamo facendo la nostra parte, anche se vorremmo...

Più visti