Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 04-07-2017 14:00
in Musica | Visto 1.976 volte

Estate Jazz rosa e solidale

“Women for Freedom in Jazz”: maratona di concerti e solidarietà per tutta l'estate sulla terrazza dell'Hotel Carlton a Venezia. 13 voci femminili del Jazz a sostegno della Onlus Women for Freedom di Marostica e Bassano

Estate Jazz rosa e solidale

Alice Testa

L’estate musicale veneziana è rosa e solidale.
13 meravigliose voci del Jazz e della Bossa Nova, le migliori del Nordest, ma apprezzate in tutta Italia ed anche all’estero, tutte femminili, si uniscono a Venezia per aiutare le donne (e i loro bambini) in stato di emergenza di tutto il mondo in una maratona di concerti e solidarietà che durerà da luglio a settembre 2017, in collaborazione con l’organizzazione umanitaria Women for Freedom. Succederà in cima all'Hotel Carlton, sulla suggestiva terrazza panoramica che si affaccia sul Canal Grande, di fronte alla ferrovia, ogni mercoledì e venerdì alle 21.
Women for Freedom Onlus (www.womenforfreedom.org/) è una organizzazione umanitaria indipendente, sorta a Marostica e con una sede anche a Bassano del Grappa, nata per lottare per la libertà delle donne in Italia e nel mondo e fondata appena tre anni fa da un gruppo di amici con la passione per il volontariato. In tre anni ha aperto progetti in India, Camerun, Romania, Nepal e Italia aiutando oltre 3.000 donne e le loro famiglie.
I quattro amici sono diventati un gruppo di 40 volontari attivi che organizzano attività di sensibilizzazione attraverso campagne mirate, sottoscrizioni, maratone e concerti, perché non si spenga la luce su fenomeni come la violenza sulle donne e il traffico umano. 
 

Le protagoniste che animeranno l’estate veneziana, in formazione duo o trio con altrettanti stimati musicisti del territorio, saranno, in ordine di apparizione: Alessia Obino, Alice Testa, Rosa Emilia Dias, Enrica Bacchia, Carlotta Martorana, Elena Libralesso, Paola Furlano, Federica Capra, Piera Acone, Francesca Della Puppa, Angela Milanese, Francesca Viaro, Francesca Bertazzo Hart. Direzione artistica: Elena Ferrarese.
 

L’ingresso all’evento è a 15 euro, prima consumazione compresa. Una parte dei proventi della maratona di concerti (3 euro per ingresso) sosterrà i progetti più urgenti di Women for Freedom. La prenotazione è consigliata.
Si inizia questa settimana con due raffinati appuntamenti.
Mercoledì 5 luglio alle 21 evento di esordio con “Duke Ellington's Sound of Love” (Alessia Obino, voce; Alvise Seggi, contrabbasso).
La dimensione del duo costituisce uno spazio prezioso dove forma e libertà, arrangiamento e freschezza improvvisativa si incontrano. È questo il territorio privilegiato dai musicisti coinvolti in questo progetto, orientato verso la purezza interpretativa e la giocosa ed estemporanea rielaborazione di famosi brani di Duke Ellington, compositore, musicista e direttore d’orchestra tra i più imponenti della storia del Jazz.
Venerdì 7 luglio alle 21 è in programma invece “Alice Testa Jazz Duo” (Alice Testa, voce; Matteo Alfonso, piano).
Alice Testa e Matteo Alfonso, forti di una lunga collaborazione artistica, si sono esibiti nei principali jazz club e festival italiani con diversi progetti e formazioni. Oltre all'intensa attività concertistica hanno collaborato a livello discografico con 'Alice's Room', il disco di esordio di Alice, un lavoro che ha coinvolto artisti italiani e stranieri, e che è stato selezionato da BBC Radio come disco consigliato e trasmesso da molte stazioni radio europee. In questa occasione presentano un elegante e coinvolgente omaggio ai grandi classici della storia del musical di Broadway e ai grandi interpreti del Jazz, da Frank Sinatra a Ella Fitzgerald passando per Billie Holiday, Tony Bennett e Chet Baker.

Questi gli altri concerti in cartellone:

Mercoledì 12 luglio Rosa Emilia (con Giovanni Buoro, chitarra)
Venerdì 14 luglio Enrica Bacchia (con Massimo Zemolin, chitarra 7 corde)
Mercoledì 19 luglio Carlotta Martorana (con Sandro Gibellini, chitarra)
Venerdì 21 luglio Elena Libralesso (con Davide Baldo, chitarra, Ivan Tibolla, pianoforte)
Venerdì 28 luglio Paola Furlano (con Massimo Zemolin, chitarra, Marco Privato, contrabbasso)

Mercoledì 2 agosto Federica Capra (con Mattia Magatelli, contrabbasso, e Filippo Vignato, trombone)
Venerdì 4 agosto Rosa Emilia (con Mauri Toniolo, chitarra)
Mercoledì 9 agosto Piera Acone (con Paolo Vianello, tastiere, Marco Castelli, sax)
Venerdì 11 agosto Francesca Della Puppa (con Matteo Alfonso, piano, Marco Privato, contrabbasso)
Mercoledì 16 agosto Angela Milanese (con Dario Zennaro, chitarra, David Boato, tromba)
Venerdì 18 agosto Francesca Viaro (con Dario Zennaro, chitarra, Lello Gnesutta, basso)
Mercoledì 23 agosto Alice Testa (con Riccardo Bertuzzi, chitarra)
Venerdì 15 agosto Rosa Emilia (con Giovanni Buoro, chitarra)
Mercoledì 30 agosto Carlotta Martorana (con Renato Greco, chitarra)

Venerdì 1 settembre Francesca Della Puppa (con Davide Baldo, chitarra, Ivan Tibolla, pianoforte)
Mercoledì 6 settembre Piera Acone (con Paolo Vianello, tastiere, Marco Castelli, sax)
Venerdì 8 settembre Federica Capra (con Mattia Magatelli, contrabbasso)
Mercoledì 13 settembre Francesca Bertazzo Hart (con Beppe Pilotto, chitarra)
Venerdì 15 settembre Francesca Viaro (con Marco Ponchiroli, tastiere)
Mercoledì 20 settembre Elena Libralesso (con Davide Baldo, chitarra, Ivan Tibolla, pianoforte)
Venerdì 22 settembre Angela Milanese (con Paolo Vianello, pianoforte, Edu Hebling, contrabbasso)
Mercoledì 27 settembre Paola Furlano (con Paolo Vianello, tastiere, Marco Privato, contrabbasso)
Venerdì 29 settembre Alessia Obino (con Enrico Terragnoli, banjo)
 



#womenforfreedominjazz

LIBERTÀ È PAROLA #LIVE - Speciale natalizio: “Una poltrona per due”

Ebbene sì, è il Direttore di Bassanonet.it Alessandro Tich a condurre quest’anno lo #specialenatalizio di Libertà è Parola. Anche quest’anno...

Più visti