Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 27-03-2015 22:19
in All Stars | Visto 2.036 volte
 

Oggi mi sento un po' “Cruel”

Sabato 28 marzo al Grifone Shopping Center di Bassano, il giornalista e conduttore televisivo Salvo Sottile presenta il suo ultimo romanzo “Cruel”. Un thriller di fatti e misfatti ispirato alla cronaca nera reale

Oggi mi sento un po' “Cruel”

Salvo Sottile: dalla cronaca al romanzo

“Roma si sveglia con la notizia di un omicidio atroce. Marta Luci, studentessa universitaria, è stata trovata morta dentro un ex ospedale psichiatrico abbandonato. L’assassino le ha squarciato la gola, ha messo il corpo a testa in giù e lo ha svuotato di tutto il sangue. I capelli sono intrisi di una sorta di balsamo. Sul ventre e sul petto alcuni tagli disegnano una croce rovesciata. Delle indagini viene incaricato un commissario specializzato in omicidi rituali. Ma sulle tracce dell’assassino si mette anche un giornalista, Mauro Colesani, inviato del settimanale Cruel, crime magazine di grande successo diretto da uno psichiatra famoso e carismatico. Mauro gira su un motorino scassato, ha modi poco ortodossi, ma anche un grande talento. E un motivo speciale per scoprire la verità.”
E' il trailer, in forma scritta, di “Cruel”: l'ultimo romanzo di Salvo Sottile, giornalista, conduttore televisivo e scrittore. Il grande pubblico lo conosce in veste di conduttore di noti programmi di cronaca nera, quali “Quarto grado” su Retequattro e “Linea gialla” su La7. E proprio dalla sua profonda conoscenza della cronaca nera, maturata in tanti anni di esperienza giornalistica, nasce il libro-thriller di Sottile, edito da Mondadori.
In giro per l'Italia per presentare la sua ultima fatica, sabato 28 marzo dalle 17.30 Salvo Sottile sarà al Grifone Shopping Center di Bassano del Grappa. L'autore parteciperà a un vero e proprio talk show, condotto dalla speaker di Radio Bella&Monella Monica Morgan, per approfondire tutte le curiosità legate al libro e interagire con il pubblico. A seguire, foto e autografi ai fan che esibiranno la copia del romanzo, in vendita presso uno dei negozi del centro commerciale. Un incontro che darà anche la possibilità di riflettere sui lati oscuri dell'animo umano che, fiction letteraria a parte, alimentano le notizie della cronaca reale. Perché, come ricorda il comunicato di presentazione del libro: “La crudeltà, come tutti i vizi, non ha altro motivo che se stessa: ha bisogno soltanto di un’occasione.” Allegria.