Pubblicato il 10-06-2020 20:38
in Calcio | Visto 585 volte

Bassano in Eccellenza!

La formazione del presidentissimo Campagnolo ottiene la certificazione del salto di categoria. Confermati mister Maino in panchina e il ds Giacometti dietro la scrivania

Bassano in Eccellenza!

Alla fine è arrivata l’ufficialità. L’ufficialità di ciò che in cuor proprio tutti gli sportivi bassanesi covavano come vivida speranza. Il Bassano disputerà ufficialmente l’Eccellenza e con questa fanno due promozioni su due dopo la rinascita. L’unico rimpianto che ci può essere è non aver festeggiato in piazza come si doveva un campionato davvero carico di emozioni e colpi di scena. Una partenza fulminante, un antagonista di primissima fascia, una rivoluzione a metà torneo. E quando tutto sembrava compromesso una rimonta clamorosa. Ricordiamo bene il meno quattro di dicembre, lo Schio che non perdeva un colpo, gli occhi incollati sul sito tuttocampo aspettando notizie positive che puntualmente si disgregavano in prossimità del 90’ per la capacità degli scledensi di riacciuffare in extremis i tre punti. É stata una faticaccia ma anche una goduria enorme. La ciliegina è stata posta nello scontro diretto del Mercante, un tripudio di bandiere giallorosse, un pubblico d’altri tempi. Ed infine l’abisso di un +6 scavato nei confronti degli inseguitori in classifica, con gli ultimi scontri diretti da giocare in casa e un calendario agevole. Il tutto condito dal miglior attacco e miglior difesa del campionato. Insomma l’interruzione causata dal Covid 19 ha appena scalfito il fascino di uno splendido campionato che ha portato un meritatissimo salto di categoria.

    Più visti