Pubblicato il 18-02-2016 20:10
in Rugby | Visto 1.041 volte

Furie giallorosse: Mantova? Arriviamo!

Domenica i Senior incontreranno il Mantova. Under e mini rugby a cavallo tra impegni casalinghi e non.

Furie giallorosse: Mantova? Arriviamo!

Foto di Viero Giachetti

Una partita attesa e condita di quel sapore che solo lo spirito di rivalsa vanta. Ebbene, è tempo, dopo una pausa corposa, di infilare nuovamente le scarpette ai piedi e di affondare i tacchetti in campo. La prossima domenica, infatti, i pupilli giallorossi approderanno in terra lombarda per sfidare il Mantova.
Un match dove è fondamentale esibire una prestazione degna di nota, non solo perché il Bassano deve tenere alto il proprio nome all’interno del “girone promozione” ma anche perché gli incontri precedenti con quest’avversario hanno lasciato un gusto amaro nelle bocche di Zalunardo e compagnia. Nell’antecedente girone, del resto, i mantovani hanno sopraffatto sia all’andata che al ritorno il team locale e, in entrambi i casi, lo scarto è stato talmente misero da accendere negli occhi dei giallorossi un’inaudita sete di riscatto.
Il Mantova può essere definito un team speculare a quello dei Senior di Ca’ Baroncello; sia per i risultati conseguiti finora, sia perché le squadre hanno chiuso il vecchio girone con lo stesso punteggio.
“Abbiamo voglia di scendere in campo. – riporta coach Segafredo – Mostreremo al Mantova di che pasta siamo fatti. Dobbiamo dare il mille per mille. Ergo: non sono ammessi passi falsi”.
Il Bassano esce fresco da una bella vittoria ottenuta in casa dall’incontro con il Botticino. Purtroppo, tuttavia, il team lombardo dopo aver perso l’ultimo partita contro il Rovato e con lo scarto di un misero punto, tirerà fuori le grinfie, a maggior ragione dal momento che gioca in casa.
“Combattere e divertirsi” è il motto che accompagnerà il team giallorosso nella prossima trasferta, dove i Senior non dovranno lasciarsi scappare nessun punto.
Domenica la squadra vedrà la mancanza di Serraiotto e Pierobon. Tuttavia, la rosa è pressoché al completo, considerando i rientri di Filippucci e Scatà.
Questo che verrà, sarà il weekend delle novità. Avranno, infatti, la possibilità di indossare la maglia della prima squadra i ragazzi dell’under 18 che, proprio in questi giorni, si stanno avviando negli allenamenti con i loro “maggiori”. “Sarà un’occasione di confronto e di inserimento nell’ottica della prima squadra” commenta Segafredo.
Sabato, alle 17 i baldi giovani dell’under 14 sfideranno, al De Danieli, i loro coetanei della Scuola Rugby Vendramin (Paese). Domenica, invece, alle 10 e sempre tra i campi giallorossi i piccoli leoncini del Mini Rugby faranno assaporare la loro effervescenza grazie al raggruppamento che li vedrà protagonisti assieme agli ometti del Feltre e dell’Altovicentino. Infine, alle 16, l’under 16 incontrerà il Valpolicella nei campi di San Pietro di Cairano (Vr).

    Libertà è Parola

    Libertà è Parola - Intervista ad Angelica Bizzotto

    Stasera raccontiamo la storia di questa giovane bassanese con un’enorme passione per il cinema che l’ha portata a studiare alla University of...

    Più visti