Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 01-09-2010 16:16
in Attualità | Visto 5.244 volte

Aquapolis, si parte!

Primo giorno di attività per la nuova piscina comunale di Bassano. Il battesimo dell'acqua, nella vasca principale, è di uno studente del Liceo Brocchi

Aquapolis, si parte!

Ore 10.15: prima lezione di acquaticità per bambini da 0 a 2 anni

Si chiama Riccardo Bordignon, ha 18 anni, è uno studente dell'indirizzo scientifico-tecnologico del Liceo Brocchi ed è titolare un abbonamento semestrale per il nuoto libero.
Questa mattina alle 10 è stato il primo utente a tuffarsi in acqua nel primo giorno di apertura di Aquapolis, la nuova piscina comunale di Bassano del Grappa che oggi - rispettando in pieno il termine stabilito - ha iniziato ufficialmente la propria attività.
Mezz'ora di bracciate nella vasca principale, per un “battesimo dell'acqua” seguito dalla telecamera di bassanonet.Tv.
Poco dopo, alle 10.15, taglio del nastro ideale per la prima attività in acqua con istruttori: il corso di acquaticità per bambini da 0 a 2 anni, nella vasca dei piccoli affiancati dalle mamme, sotto la guida dell'istruttrice Ilenia Baron.
A bordo piscina, pronta per la lezione successiva, anche l'istruttrice di acquafitness Elisa Baggio. E mentre al bar venivano servite le prime colazioni, alla reception, dalle 10.30 in poi, è stato un continuo via-vai di persone interessate alle iscrizioni o alla richiesta di informazioni.
Nel pomeriggio, secondo le previsioni, si è verificato il maggiore afflusso di utenti che non hanno voluto mancare all'appuntamento della giornata inaugurale della nuova struttura.
“Questo impianto è stato pensato per le famiglie bassanesi” - ha dichiarato il responsabile amministrativo di Aquapolis Alvise Simini, intervistato dal nostro canale web-Tv.
Una realtà che non nasconde l'intenzione di creare un filo diretto col territorio che la ospita. Proprio per questo, accanto all'attività natatoria e di fitness, la neonata piscina comunale ha in cantiere diverse iniziative che nel prossimo futuro saranno rivolte alla cittadinanza, anche e soprattutto nel campo del sociale.

Più visti