ELEZIONI
Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 23-04-2010 04:49
in All Stars | Visto 4.668 volte
 

“Dopo 44 anni di attività, chiudo”

Sergio Dukic, storico commerciante del centro storico di Bassano, cessa l'attività. Ultimi giorni di apertura per il suo negozio di foto-ottica. “Devo ancora rendermene conto”

“Dopo 44 anni di attività, chiudo”

Sergio Dukic, ultimi giorni di lavoro prima di chiudere bottega

Sulla vetrina del suo negozio c'è scritto “Vendita Promozionale”. Ma non è una promozione qualsiasi.
Perché domenica prossima, 25 aprile, Sergio Dukic - titolare dello storico negozio di foto-ottica in Via Verci a Bassano - dopo 44 anni di attività, chiude bottega. Definitivamente. “Me ne vado in pensione - ci dice -. Penso che dopo 44 anni da commerciante, 3 da dipendente e un anno e mezzo di servizio militare posso meritarmi un po' di riposo.”
Un'avventura iniziata nel 1966 con il suo primo negozio in Viale Venezia. Dal 1969 si sarebbe trasferito nell'attuale sede di Via Verci, che all'epoca - ci racconta - “era una via molto spoglia, senza negozi e senza le banche di oggi. C'erano solo le Poste centrali.”
Dukic, nel suo settore, è un'autentica istituzione. La passione per la fotografia, del resto, è nel Dna di famiglia. Assieme al padre Giovanni, alla fine degli anni '60, fondò il “Circolo fotocineamatori Bassano”: sodalizio distintosi per l'organizzazione di mostre a tema e per l'importante retrospettiva fotografica dalla quale nacque il celebre volume “Bassano in soffitta.”
Personaggio eclettico, fu tra le altre cose il conduttore - assieme al compianto Enzo Dalla Pellegrina - della trasmissione “Clic: parliamo di fotografia”: un “cult” del genere che andava in onda su Telealtoveneto e su Triveneta Tv di Padova. Negli anni più recenti si è distinto per l'opera di divulgazione dell'osservazione del cielo, attraverso i suoi cannocchiali e telescopi, con numerosi incontri nelle scuole e osservazioni degli astri in pubblici momenti.
Nel 1997, al passaggio della cometa Hale-Bopp, mise a disposizione della cittadinanza i suoi strumenti astronomici in un'indimenticabile “serata tra le stelle”, nella piazza di Bassano oscurata dall'amministrazione comunale.
Già presidente, per ben 7 anni, dei commercianti di Bassano è attualmente il vicepresidente mandamentale dell'Unione del Commercio.
Ma Sergio Dukic, soprattutto, è il commerciante di Via Verci. Lo sarà ancora per tre giorni, prima di appendere gli strumenti ottici al chiodo.
“Sono in questo locale da 32 anni - continua -. Per me, un po', è come lasciare una creatura. Devo ancora rendermene conto. Forse me ne renderò conto quando avrò restituito al proprietario le chiavi dello stabile e alla mattina, quando come tutti i giorni la sveglia suonerà alle 7 meno dieci, non dovrò più andare ad aprire il negozio.”
Clic, si chiude. Ma siamo certi che le occasioni per rivedere Sergio Dukic all'opera, con i suoi amati telescopi a caccia di corpi celesti, non mancheranno. Le stelle sono tante, milioni di milioni...