Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 20-11-2009 20:45
in Politica | Visto 2.435 volte
 

Cimatti: “Da Finco una politica di bassa Lega”

Il sindaco di Bassano replica alle affermazioni del capogruppo consiliare della Lega in materia di sicurezza

Cimatti: “Da Finco una politica di bassa Lega”

Stefano Cimatti: "Finco inganna chi ascolta con affermazioni false e fuorvianti"

“Il capogruppo della Lega Nord in Consiglio comunale Nicola Finco ha deciso di servirsi dei media per ingannare chi ascolta, con affermazioni false e fuorvianti.”
Inizia così un comunicato del sindaco di Bassano Stefano Cimatti in risposta alle affermazioni del consigliere leghista - nel corso della conferenza stampa di ieri di cui bassanonet ha scritto in un altro articolo - e che prendevano di mira, tra le altre cose, la politica dell'attuale Amministrazione in tema di sicurezza. “La gente ha paura - aveva dichiarato Finco, prendendo spunto dall'aggressione a sfondo sessuale ai danni di una quindicenne davanti alla stazione ferroviaria - e per tutta risposta si fanno pattugliare massicciamente le piazze del centro storico a caccia di multe.”
“Se l’argomento non fosse stato quello estremamente delicato della sicurezza - replica il sindaco al capogruppo leghista - avrei atteso la seduta del prossimo Consiglio comunale per rispondergli, ma sulle paure dei nostri concittadini non si può essere superficiali e tanto meno bugiardi e poichè il consigliere Finco ha rilasciato dichiarazioni assolutamente prive di fondamento, nei fatti ed anche nei progetti.”
“A prescindere dal fatto - prosegue la nota - che sono passati meno di cinque mesi da quando, il 23 giugno, sono entrato in carica come Sindaco e circa quattro dall’insediamento della Giunta, compreso il mese di agosto, quindi non sei mesi come affermato da Finco, direi che quello della sicurezza è stato uno dei temi affrontati da subito senza esitazioni.
Abbiamo ricevuto un finanziamento regionale per un progetto, che i nostri uffici stanno elaborando, che raddoppia il numero delle telecamere e migliora la qualità tecnologica di quelle esistenti; abbiamo istituito il terzo turno notturno della Polizia Locale, compiendo notevoli sforzi dal punto di vista organizzativo, ma assicurando una copertura serale che prima non c’era, ed abbiamo agito da subito affinché fosse assicurata la presenza dei vigili nei quartieri.”
“Infine - prosegue Cimatti - evidentemente il consigliere Finco non sa che il coordinamento delle forze di polizia a cui lui fa riferimento si è riunito più volte, sia a livello di amministratori, ed io stesso vi ho partecipato, assieme all’assessore Boesso, lo scorso 20 ottobre in Prefettura a Vicenza, sia a livello di tecnici, riunioni queste ultime alle quali ha preso parte il Commissario della nostra Polizia Locale Maurizio Zuliani.”
“Vorrei quindi prima di tutto tranquillizzare i miei concittadini - conclude il sindaco - sull’impegno dell’Amministrazione in tema di sicurezza, e in secondo luogo dire al consigliere Finco che se la sua politica è questa, direi che si tratta di politica di bassa, anzi infima, LEGA.”