Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 03-06-2009 08:08
in Attualità | Visto 1.978 volte

CAMPIONI D’ITALIA!!!

Travolgente vittoria del Bassano Hockey che batte il Follonica 3 a 2 e conquista il suo secondo scudetto. E' la grande notte dello sport bassanese

CAMPIONI D’ITALIA!!!

Bassano Hockey: è trionfo! ( foto Roberto Bosca )

E’ la grande notte dello sport bassanese. Il Bassano Hockey 54 ha battuto in casa per 3 a 2 il Follonica, in gara-4 della finale scudetto, conquistando per la seconda volta, e a cinque anni di distanza, il titolo di campione d’Italia.
Un trionfo dai contorni nettissimi: un Metalba-Infoplus semplicemente travolgente ha imbrigliato gli eterni rivali maremmani, che pure a metà del primo tempo erano in vantaggio per 2 a 0, controllando il gol di vantaggio per tutto il secondo tempo per poi dare sfogo, alla sirena finale, al gigantesco urlo liberatorio del palasport stracolmo.
E’ stata una partita al cardiopalmo, degna della posta in palio: pali, traverse, occasioni mancate, rigori segnati, rigori parati e un superbo Cunegatti che nella seconda frazione di gioco si è elevato al ruolo di saracinesca umana.
Per la cronaca del trionfo, come sempre, vi rimandiamo al puntuale resoconto di Edoardo Stragliotto, con le foto di Roberto Bosca, nel canale sport di Bassanonet.
Onore delle armi al Follonica: contro questo Bassano non c’era nulla da fare. Straordinaria festa in campo per la cerimonia dello scudetto, con capitan Sergio Silva chiamato ad alzare, per il tripudio delle migliaia di presenti, la meritatissima coppa. Il resto è tutto emozione: i cori, gli abbracci, le lacrime, l’irrefrenabile gioia della “curva”, i clacson delle auto in carosello per la città e coach Franco Vanzo, il grande timoniere della storica vittoria, alzato in aria dai suoi ragazzi. Questa sera, il cielo sopra Bassano è giallorosso.

    Libertà è Parola

    Libertà è Parola - Intervista ad Angelica Bizzotto

    Stasera raccontiamo la storia di questa giovane bassanese con un’enorme passione per il cinema che l’ha portata a studiare alla University of...

    Più visti