Canova
Canova

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Politica

Park Condicio

Lo stato in cui versa Parco Ragazzi del ’99, non ancora ripristinato dopo il concerto di Elisa del 3 agosto, fa insorgere il PD cittadino: “Il Parco in queste condizioni di abbandono non si era mai visto”

Pubblicato il 19-11-2022
Visto 7.468 volte

Canova

Fango al posto del verde, recinzioni divelte, barriere mobili di delimitazione in alcune aree del parco “e uno stato di abbandono che mal si addice al nostro bel parco cittadino”.
È la Park Condicio in cui versa Parco Ragazzi del ’99 a Bassano, come testimoniano le foto trasmesse in redazione dal Circolo di Bassano del Grappa del Partito Democratico.
Come rimarca il correlato comunicato stampa del PD bassanese, a seguito del concerto di Elisa svoltosi lo scorso 3 agosto il polmone verde cittadino non è stato ripristinato ed “è rimasto esattamente come il giorno dopo il concerto”, con le problematiche evidenziate prima.

“Parco Ragazzi del ’99 in queste condizioni di abbandono non si era mai visto”, lamenta il partito di opposizione, come dalla nota che segue:

COMUNICATO

Rispetto per la città.

Il 3 agosto scorso si è tenuto in Parco Ragazzi del ‘99 il concerto della cantante Elisa.
Da allora Parco Ragazzi del ‘99 è rimasto esattamente come il giorno dopo il concerto, con larghe zone di verdi ridotte a fango, recinzioni divelte, barriere mobili a delimitare alcune aree del parco e uno stato di abbandono generale che mal si addice al nostro bel parco cittadino.
“Sono passati diversi mesi dal concerto eppure il Parco resta nelle stesse condizioni” le parole di Mariella Merlo, componente del direttivo del Partito Democratico di Bassano, che insiste: “I grandi eventi sono sempre fonte di orgoglio per la nostra città, ma in passato le stesse aree utilizzate per i concerti sono sempre state ripristinate nel giro di poco tempo. Sono passati oltre 3 mesi e siamo ancora alle transenne per precludere l’accesso all’area. Questo rende anche possibile l’accesso nelle ore notturne a chiunque visto che basta spostare una transenna per entrare nel parco”.
Ricordiamo le parole di Elena Pavan in campagna elettorale quando si diceva sconvolta dal fatto che dopo il Carnevale potessero rimanere dei coriandoli sui marciapiedi.
La sua campagna elettorale fatta di tante promesse si è trasformata in un’amministrazione fatta di promesse non mantenute e di un generale senso di incuria del bene pubblico, anche quello più visibile e vicino ai cittadini.
Parco Ragazzi del ’99, il salotto verde della nostra città, in queste condizioni di abbandono non si era mai visto.
Come sempre, quello che chiediamo all’amministrazione Pavan è di avere rispetto per Bassano e i suoi cittadini.

Partito Democratico - Circolo di Bassano del Grappa

Più visti

1

Cronaca

29-11-2022

Coming Home

Visto 8.032 volte

2

Politica

29-11-2022

Pietrosante non è un’opinione

Visto 7.995 volte

3

Politica

28-11-2022

Grande Fratello Vip

Visto 6.956 volte

4

Attualità

29-11-2022

L’industriale e il contadino

Visto 6.724 volte

5

Attualità

01-12-2022

Le due verità

Visto 6.709 volte

6

Attualità

01-12-2022

L’Isola dei Dubbiosi

Visto 6.330 volte

7

Attualità

29-11-2022

L’erba del vicino

Visto 6.265 volte

8

Attualità

02-12-2022

Dynasty

Visto 4.766 volte

9

Magazine

01-12-2022

Una Madonna, un artista e Tre Briganti

Visto 3.784 volte

10

Teatro

29-11-2022

LA stagione teatrale bassanese apre con Servo di scena

Visto 3.270 volte

1

Attualità

21-11-2022

Oh che bel Macello

Visto 12.312 volte

2

Attualità

15-11-2022

L’Osservatore Romano (d’Ezzelino)

Visto 8.429 volte

3

Politica

11-11-2022

Ho visto cose

Visto 8.168 volte

4

Cronaca

29-11-2022

Coming Home

Visto 8.032 volte

5

Politica

29-11-2022

Pietrosante non è un’opinione

Visto 7.995 volte

6

Politica

09-11-2022

Una Giada in Museo

Visto 7.608 volte

7

Attualità

12-11-2022

Abbey Road

Visto 7.565 volte

8

Politica

19-11-2022

Park Condicio

Visto 7.468 volte

9

Cronaca

14-11-2022

La febbre del sabato sera

Visto 7.401 volte

10

Attualità

20-11-2022

Veni, Vidi, Deficit

Visto 7.359 volte