Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 11-07-2015 13:58
in Cronaca | Visto 1.737 volte
 

Tentato furto di gasolio al cantiere della SPV, due arrestati

Si erano introdotti all'una e mezza circa dell'altra notte all'interno del cantiere della Superstrada Pedemontana Veneta di fianco alla SP 111 a Bassano del Grappa, ma sono stati sorpresi dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Bassano e quindi arrestati, dopo un breve inseguimento, per tentato furto in flagranza.
A finire della rete dei militari dell'Arma, un uomo e una donna italiani: L.G., 37 anni, originario di Bari e residente a Brogliano e la convivente G.L., 44 anni, di Brogliano.
I due sono stati intercettati nel corso dell'intrusione effettuata allo scopo di sottrarre gasolio dai serbatoi dei mezzi d’opera parcheggiati nel cantiere.
Vistasi scoperta, la coppia si dava alla fuga a bordo di un'autovettura Alfa Romeo. Inseguita dalla pattuglia del Norm, è stata raggiunta e bloccata nell'abitato di Rosà.
Sottoposti a controllo, gli aspiranti ladri sono stati trovati in possesso di due taniche da 30 litri, vari tubi in gomma, due imbuti e una pompa in plastica per tiraggio del carburante, che dovevano servire per rubare il gasolio. Materiale che è stato tutto sottoposto a sequestro.
I due arrestati sono stati posti a disposizione dell'autorità giudiziaria.
In quanto incensurati, tuttavia, sono stati successivamente rimessi in libertà in attesa dell’udienza di convalida, che si terrà nei prossimi giorni.