Redazione
bassanonet.it
Pubblicato il 27-05-2015 17:17
in Politica | Visto 1.863 volte
 

Antonella Corradin chiude la campagna elettorale

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa, trasmesso in redazione dalla candidata del Partito Democratico alle elezioni regionali Antonella Corradin:

COMUNICATO

Antonella Corradin, sindaco di Lusiana e candidata PD al Consiglio Regionale invita tutta la cittadinanza per un aperitivo giovedì 28 maggio dalle 19 in Piazzotto Montevecchio a Bassano del Grappa in occasione della chiusura della campagna elettorale.
“Il 31 maggio è vicino ed è a portata di mano anche una grande opportunità: finalmente possiamo cambiare il Veneto - afferma Corradin - Potremo contare di più a Venezia, dar voce al nostro territorio e mettere sul tavolo anche le priorità della Provincia di Vicenza. Viviamo in una terra ricca di potenzialità, finora poco ascoltata in Regione. Proprio per questi motivi ho deciso di accettare l'odierna, importante sfida, richiesta dagli iscritti e dai circoli. Un’investitura dal basso che merita di essere onorata con impegno e senso di responsabilità, gli stessi che non ho mai risparmiato come Sindaco di Lusiana e come Presidente dell’Unione Montana Spettabile Reggenza dei Sette Comuni.”
“Metterò al servizio dei Vicentini la mia lunga e proficua esperienza da amministratrice, che si traduce nella capacità di farsi carico delle istanze e necessità di tutti, trarne progetti, concretizzarli con efficacia e tempestività. Conosco bene questo territorio, le sue peculiarità, la sua ricchezza e anche le sue problematiche, lo conosco perché ci vivo con la mia famiglia e ci lavoro. Da donna e da madre aggiungo anche che metterò in campo la tenacia, la determinazione e l’onestà che servono a questa terra per essere valorizzata e promossa con azioni pratiche e tangibili.”
Un impegno preso lo scorso 18 marzo quando sempre in Piazzotto Montevecchio ufficializzò la sua candidatura, tradotta in otto punti di un programma steso dopo oltre due mesi di incontri con i cittadini.
“Ho ascoltato imprenditori, lavoratori, rappresentanti, associazioni di categoria - sostiene Corradin -, fondazioni, organizzazioni, amministratori, studenti e tanti gruppi di persone qualunque. I bassanesi, la gente dell'Altopiano, le famiglie dell'Alto Vicentino. Questo è da sempre il mio modo di lavorare: ogni giorno incontro le persone, ascolto le loro necessità. Poi insieme, si trovano le soluzioni. Insieme si sceglie la strada da percorrere. Dobbiamo fare squadra per portare a Venezia idee nuove sulla sanità, sul lavoro, sulla sicurezza, sulla mobilità, sulle politiche giovanili e della famiglia, sul territorio e sui tagli ai costi della politica. C’è tanto da lavorare per cambiare il nostro Veneto e insieme possiamo farlo.”
Parteciperanno molti sindaci e amministratori locali, tra i quali Riccardo Poletto. L’invito è esteso a tutta la cittadinanza.