Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 28-05-2014 14:44
in Attualità | Visto 2.536 volte

Una giornata di passione

Venerdì 30 maggio: è il D-Day della cronotappa del Giro Bassano-Cima Grappa. Tutte le informazioni utili sui divieti di circolazione e di sosta e sulle altre ordinanze del Comune di Bassano conseguenti allo svolgimento del grande evento sportivo

Una giornata di passione

Fonte immagine: it.eurosport.yahoo.com

Tappa a cronometro individuale del Giro d'Italia Bassano del Grappa-Cima Grappa: siamo a -2.
Dopodomani, venerdì 30 maggio, il grande appuntamento sportivo richiamerà lungo il percorso migliaia di appassionati e comporterà l'inevitabile blocco della mobilità cittadina non solo nelle strade interessate dal tracciato di gara o ad esso prossime o adducenti ma anche nelle altre zone destinate alle aree di servizio per l'Organizzazione Rcs. Sarà pertanto una giornata di passione, in entrambi i significati del temine: sportiva da una parte, e logistico-viabilistica dall'altra.
Di seguito riportiamo tutte le informazioni utili relative ai divieti di circolazione e di sosta e alle altre ordinanze del Comune di Bassano del Grappa conseguenti allo svolgimento della tappa della Corsa Rosa:

Aree di servizio per l'Organizzazione

La tappa prevede la partenza da piazza Libertà con allestimento strutture nelle piazze Libertà, Garibaldi e Montevecchio.
In zona Prato Santa Caterina e arterie limitrofe sono previste le aree di sosta dei bus delle squadre partecipanti e dei veicoli dell'organizzazione.
In viale delle Fosse è prevista l'installazione del Villaggio Sponsor, in piazza Terraglio e in via Matteotti l'area sarà riservata alle ammiraglie, mentre nel controviale nord/est di viale De Gasperi è prevista la sosta dei mezzi pesanti dell'Organizzazione.
In via Cima d'Asta sarà allestita la piazzola di atterraggio degli elicotteri di servizio.

Divieti di circolazione e di sosta a partire da giovedì 29 maggio

Dalle ore 14.00 alle ore 24.00 di giovedì 29 maggio e dalle ore 16.00 alle ore 24.00 di venerdì 30 maggio è vietata la sosta, con rimozione coatta dei veicoli, sul lato est di via Verci nonché lungo il lato ovest nel tratto a nord del civico 10.

Dalle ore 15.00 di giovedì 29 maggio alle ore 24.00 di venerdì 30 maggio è vietata la circolazione e la sosta, con rimozione coatta dei veicoli, nelle seguenti strade:
piazzotto Montevecchio, piazza Libertà, via San Bassiano, piazza Garibaldi, via Vittorelli, via Museo, via Bellavitis tronco est, via Portici Lunghi, parcheggio di Prato Santa Caterina e parcheggio Sant'Anna.

Dalle ore 17.00 di giovedì 29 maggio alle ore 18.00 di venerdì 30 maggio è vietata la sosta, con rimozione coatta dei veicoli, nel parcheggio di via Cima d'Asta che sarà riservato all'atterraggio degli elicotteri e alla sosta dei veicoli di supporto.

Dalle ore 18.00 di giovedì 29 maggio alle ore 24.00 di venerdì 30 maggio è vietata la circolazione e la sosta, con rimozione coatta dei veicoli, nelle seguenti strade:
controviale est di viale delle Fosse nel tratto compreso tra viale Venezia e via Chilesotti, parcheggio “Le Piazze” nella parte ad ovest compresa tra l'edificio ex Ospedale e via Chilesotti, viale De Gasperi tronco est compresa tra via del Cristo e piazzale Cadorna.

Divieti di circolazione e di sosta a partire da venerdì 30 maggio

Dalle ore 6.00 alle ore 24.00 di venerdì 30 maggio è vietata la sosta, con rimozione coatta dei veicoli, nelle seguenti arterie:
via Marinali, via Barbieri, viale dei Martiri, via Salita del Margnan, via Margnan, via Matteotti, via Gamba, via Pusterla tratto a sud del “volto”, piazza Terraglio, piazzetta Zaine, via Sant'Anna comprese le due laterali nord, via Prato Santa Caterina, via B.M. D'Aviano, Via San Bonaventura, via Santa Caterina, piazzale Giardino, viale delle Fosse, viale Venezia e viale Pio X°.

Dalle ore 6.00 alle ore 24.00 di venerdì 30 maggio è vietata la sosta, con rimozione coatta dei veicoli, al fine di garantire l'attraversamento del percorso di gara dei veicoli di emergenza e soccorso in caso di emergenza, nelle seguenti arterie:
via IV^ Armata, via Bernucci, via Basso, via Gaidon lato ovest e via Monte Asolone.

Dalle ore 6.00 alle ore 24.00 di venerdì 30 maggio è vietata la circolazione nelle seguenti arterie:
piazza Castello Ezzelini, via Pusterla, via Gamba, via Bricito, via e vicolo Menarola, via Ferracina, via Schiavonetti, via Portici Lunghi, via Barbieri, via e vicolo Bonamigo, via Cellegherie Vecchie, via Da Ponte, viale dei Martiri, via XX Settembre, via Salita del Margnan, via Margnan, via e vicolo Matteotti, vicolo Zudei, piazza Terraglio, piazzetta Zaine, via Vendramini, vicolo della Torre, via Sant'Anna comprese le due laterali nord, Via B.M. D'Aviano, via San Bonaventura, via Santa Caterina, via Salita Prato Santa Caterina, piazzale Giardino e via Brg. Basilicata.
Dai sopracitati divieti sono esenti i veicoli dell'Organizzazione, compresi i veicoli commerciali, nonché i mezzi al servizio o al seguito della gara ciclistica.

Dalle ore 6.00 alle ore 24.00 di venerdì 30 maggio è vietata la circolazione nelle seguenti arterie:
vicolo Da Ponte, via Verci, via Marinali, via Campomarzio, via Mure del Bastion, piazzetta Poste, piazzetta dell'Angelo, via dell'Angelo, via Roma, piazzale Trento ex Foto Boario.
Dai sopracitati divieti sono esenti i veicoli dei residenti e dei frontisti.

Dalle ore 6.00 alle ore 24.00 di venerdì 30 maggio è vietata la circolazione nelle seguenti arterie:
via dell'Ospedale e viale delle Fosse nel tratto compreso tra via Chilesotti e piazzale Giardino.

Dalle ore 6.00 alle ore 9.00 di venerdì 30 maggio è vietata la circolazione in viale Venezia nel tratto compreso tra viale delle Fosse e via IV^ Armata; sarà consentito il transito dei veicoli limitatamente a quelli provenienti da via De Blasi e diretti verso Montebelluna.

Dalle ore 9.00 di venerdì 30 maggio e fino al termine della gara ciclistica in via De Blasi verrà istituito il doppio senso di circolazione per consentire l'uscita dei veicoli dal parcheggio “Le Piazze”.

Dalle ore 9.00 di venerdì 30 maggio e fino al termine della gara ciclistica è vietata la circolazione nelle seguenti arterie:
via Brg. Basilicata, via Bombardini, via Gramsci, via Vaccari, via Torino, via IV^ Armata, via Trieste, via Piave, via Pola, via Costa, via Zara, via Dalmazia, via Sonda, via Gorizia, via Monte Ortigara, via Monte Asolone, via Spalato, via Montello, via Roberti, viale Monte Grappa nel tratto compreso tra viale Pio X° e via Col Fagheron, via Monte Cimone, via Canova, via Brentari, via Monte Verena, via Cima Portule, via Monte Baldo, via Monte Pelmo, via Monte Sabotino, via Monte Antelao, via Monte Cristallo e via Monte Cesen.
Dai sopracitati divieti sono esenti i veicoli dei residenti e dei frontisti.

Dalle ore 9.00 di venerdì 30 maggio e fino al termine della gara ciclistica è vietata la circolazione nelle seguenti arterie:
via De Blasi nel tratto compreso tra via dell'Ospedale e viale Venezia, via Bernucci nel tratto compreso tra viale Venezia e via Tommasoni, via Tommasoni, via Fabris, via Berton, via Velo nel tratto compreso tra viale Venezia e via Favero, via Btg. Bassano e via Gaidon nel tratto compreso tra viale Venezia e via Marinoni.
Dai sopracitati divieti sono esenti i veicoli dei residenti e dei frontisti.

In merito alla competizione vera e propria, la sospensione della circolazione il giorno venerdì 30 maggio dalle ore 9.00 e fino al termine della gara ciclistica sarà attuata nelle seguenti arterie:
piazza Libertà, via San Bassiano, piazza Garibaldi, via Barbieri, viale dei Martiri, piazzale Giardino, viale delle Fosse, viale Venezia e Viale Pio X° per Romano d'Ezzelino.
Vietata altresì dalle ore 10.00 di venerdì 30 maggio e fino al termine della gara ciclistica la circolazione dei pedoni all'interno del percorso della gara.
Il divieto di cui sopra è esteso al marciapiede ovest di via Barbieri ed al vicolo Barbieri.

Durante il periodo di sospensione della circolazione nelle arterie percorse dai ciclisti:
è vietato il transito di qualsiasi veicolo non al seguito della gara, in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato dal transito dei concorrenti;
è fatto divieto a tutti i veicoli di immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti;
è fatto obbligo ai conducenti di veicoli ed ai pedoni di non attraversare la strada.

Viabilità alternativa

In considerazione della chiusura di viale delle Fosse e di viale Venezia tutto il traffico di attraversamento della città verrà deviato secondo le seguenti modalità:

I mezzi provenienti da Asiago e Marostica e diretti verso Pove del Grappa, Romano d'Ezzelino, Padova, Trento proseguiranno lungo viale Palladio, via Aldo Moro, viale De Gasperi e si immetteranno in superstrada.

I mezzi provenienti da Nove, Cartigliano e Rosà e diretti verso Pove del Grappa, Romano d'Ezzelino, Padova, Trento, Vicenza si immetteranno in superstrada dai rispettivi svincoli.

I mezzi provenienti da Pove del Grappa e diretti verso Padova e Vicenza svolteranno in località Ca' Sette verso via Cunizza da Romano e si immetteranno in superstrada.

Chiusura delle scuole

Gli istituti scolastici di ogni ordine e grado rimarranno chiusi nella giornata di venerdì 30 maggio.

Sospensione del servizio di trasporto pubblico locale

In considerazione delle modifiche alla viabilità e conseguenti chiusure al transito che si renderanno necessarie a partire dalle prime ore del mattino e visto che le lezioni scolastiche saranno sospese, il servizio di trasporto pubblico locale sarà sospeso per tutta la giornata di venerdì 30 maggio, ad eccezione delle linee 205 e 206.

Sospensione della servizio di raccolta rifiuti

In occasione del Giro d'Italia, venerdì 30 maggio non verrà effettuato alcun servizio di raccolta rifiuti in centro storico e nelle aree interessate al percorso.
Si invitano pertanto i residenti e i titolari di esercizi commerciali del centro storico, di viale Venezia nonché delle vie ad esso adducenti per le parti situate all'interno del “percorso rosso” (l'area della città chiusa al traffico) a non esporre alcuna tipologia di rifiuto venerdì 30 maggio.
Le raccolte di secco, umido e vetro saranno effettuate da Etra nelle giornate di giovedì 29 maggio e di sabato 31 maggio a partire dalle ore 4.00. I rifiuti dovranno essere esposti davanti alle proprie abitazioni a partire dalle ore 0.00.
Dalle ore 4.00 di venerdì 30 maggio verranno effettuati lo spazzamento con mezzi meccanici e la raccolta di eventuali rifiuti/sacchi abbandonati lungo il tracciato di gara. Analogo servizio sarà effettuato dalle ore 4.00 di sabato 31 maggio.

Libertà è Parola

Libertà è Parola - Intervista ad Angelica Bizzotto

Stasera raccontiamo la storia di questa giovane bassanese con un’enorme passione per il cinema che l’ha portata a studiare alla University of...

Più visti