Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 03-12-2012 00:50
in Politica | Visto 1.938 volte
 

Ballottaggio primarie: Bersani vince anche a Bassano

Rovesciato in città l'esito del primo turno. Il segretario del Partito Democratico, che vince la nomina a candidato premier del centrosinistra con oltre il 60% dei voti, si impone anche a Bassano con il 53,6% delle preferenze

Ballottaggio primarie: Bersani vince anche a Bassano

Le cabine elettorali per le primarie del centrosinistra allestite al seggio 1 di Sala Tolio a Bassano (foto Alessandro Tich)

Primarie del centrosinistra: les jeux sont faits.
Il segretario del Partito Democratico Pier Luigi Bersani, con oltre il 60% dei voti, vince il ballottaggio contro il sindaco di Firenze Matteo Renzi e conquista la nomina a candidato premier per la coalizione di centrosinistra “Italia Bene Comune” alle prossime elezioni politiche di primavera.
Il risultato nazionale - ampiamente previsto dopo la scelta di campo del terzo “candidato forte” al primo turno Nichi Vendola a favore di Bersani - si riflette anche nell'esito del voto a Bassano del Grappa.
Nella nostra città (1905 voti validi complessivi computati al seggio 1-sinistra Brenta di Sala Tolio e al seggio 2-destra Brenta di Sala Angarano), Bersani ha ottenuto 1022 preferenze, pari al 53,6% dei consensi. Matteo Renzi, che al primo turno era risultato il candidato più votato in città, ha ricevuto invece 883 voti, pari al 46,4% dei consensi.