Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 03-12-2012 00:50
in Politica | Visto 2.000 volte

Ballottaggio primarie: Bersani vince anche a Bassano

Rovesciato in città l'esito del primo turno. Il segretario del Partito Democratico, che vince la nomina a candidato premier del centrosinistra con oltre il 60% dei voti, si impone anche a Bassano con il 53,6% delle preferenze

Ballottaggio primarie: Bersani vince anche a Bassano

Le cabine elettorali per le primarie del centrosinistra allestite al seggio 1 di Sala Tolio a Bassano (foto Alessandro Tich)

Primarie del centrosinistra: les jeux sont faits.
Il segretario del Partito Democratico Pier Luigi Bersani, con oltre il 60% dei voti, vince il ballottaggio contro il sindaco di Firenze Matteo Renzi e conquista la nomina a candidato premier per la coalizione di centrosinistra “Italia Bene Comune” alle prossime elezioni politiche di primavera.
Il risultato nazionale - ampiamente previsto dopo la scelta di campo del terzo “candidato forte” al primo turno Nichi Vendola a favore di Bersani - si riflette anche nell'esito del voto a Bassano del Grappa.
Nella nostra città (1905 voti validi complessivi computati al seggio 1-sinistra Brenta di Sala Tolio e al seggio 2-destra Brenta di Sala Angarano), Bersani ha ottenuto 1022 preferenze, pari al 53,6% dei consensi. Matteo Renzi, che al primo turno era risultato il candidato più votato in città, ha ricevuto invece 883 voti, pari al 46,4% dei consensi.

Più visti