Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 07-06-2012 15:26
in Attualità | Visto 2.488 volte

Il PD di Bassano: “Nessuna ulteriore concessione a Unicomm”

Il partito di maggioranza contesta la richiesta di ampliamento della superficie di vendita del centro commerciale “Emisfero” di viale De Gasperi sud e chiede al sindaco “di esprimere parere contrario al progetto”

Il PD di Bassano: “Nessuna ulteriore concessione a Unicomm”

Il segretario bassanese del Partito Democratico Giovanni Reginato

Il Partito Democratico di Bassano del Grappa, che esprime una parte della maggioranza di governo cittadina, prende posizione sulla richiesta di ampliamento, presentata dalla proprietà Unicomm Srl, della superficie di vendita del costruendo centro commerciale “Emisfero” in viale De Gasperi sud in città.
Il segretario bassanese del PD Giovanni Reginato ha trasmesso al riguardo un comunicato in redazione, che riportiamo di seguito:

COMUNICATO

Il Pd bassanese, in merito alla questione UNICOMM, vuole esprimere alcune brevi considerazioni.
La superficie di vendita nell’area bassanese è già ora eccessiva rispetto all’equilibrio di mercato.
Anche in coerenza con la nostra posizione già espressa in consiglio comunale nello scorso mandato amministrativo, quando votammo contro alla delibera di lottizzazione UNICOMM, approvata dell’allora maggioranza Bizzotto, il PD cittadino è contrario all’ampliamento della superficie di vendita, che consentirebbe il passaggio da 8.000 a 14.000 mq.
Per questo il PD chiede al Sindaco di esprimere parere contrario al progetto.
Ricordiamo anche la nostra posizione favorevole alla salvaguardia del Centro storico come centro commerciale naturale: un incremento così marcato della superficie di vendita penalizzerebbe oltremodo le attività commerciali, già in difficoltà a causa della grave crisi economica.
In conclusione riteniamo che ciò che già è stato concesso sia sufficiente, e che la proposta di ogni ulteriore ampliamento sia da respingere.

PD Bassano

Più visti