Pubblicato il 27-08-2010 17:27
in Manifestazioni | Visto 4.448 volte

La storia del rally corre per le vie di Bassano

Appuntamento a Bassano del Grappa il 12 settembre per “Amiki miei”, il primo Raduno Internazionale dedicato alla Lancia Delta e alla Lancia da competizione.

La storia del rally corre per le vie di Bassano

Miki Biasion

Rombano i motori a Bassano del Grappa e non solo, in attesa del primo Raduno Internazionale dedicato alla Lancia Delta e a colui che l’ha resa un mito, il pilota bassanese Miki Biasion, due volte campione del mondo di rally e vincitore di numerose gare leggendarie come il Rally di Montecarlo, il Safari e il Rally di Sanremo. “Amiki Miei” è il titolo di questo evento esclusivo, che si svolgerà nella cittadina pedemontana il 12 settembre, con un’anteprima nella giornata dell’11.

Un raduno dinamico, ricco di spettacolo, emozioni e grandi personaggi dello sport, nato con l’obiettivo di ricostruire e offrire al pubblico degli appassionati l’eccezionale storia della Delta, gioiello della casa torinese, in tutte le sue versioni, da rally e da strada, e di richiamare il maggior numero possibile di modelli sparsi in Europa e nel mondo.
Protagonisti accanto a “Capitan Miki”, proprio i suoi “amici”, molti tra i grandi campioni del mondo con le loro auto da gara, assieme ai quali l’iridato bassanese ha ingaggiato duelli mozzafiato. E ancora collezionisti, proprietari, appassionati di ieri e di oggi, vetture rarissime, Lancia da competizione, show e sfilate in una grande festa della Delta, che avrà come centro operativo la zona industriale di via Colombo.

«Posso considerare la Lancia Delta come una figlia. – spiega Miki Biasion – Queste mie “bambine” mi hanno regalato 6 titoli mondiali marche consecutivi. Ancora oggi, al contrario di tutte le altre vetture realizzate per i rally, la Lancia Delta non passa inosservata, ed è proprio per questo che ho deciso di organizzare “Amiki miei” e d’invitare voi, veri amanti di questa vettura unica, per festeggiarla e vederla ancora come allora guidata dai piloti che l’hanno portata alla vittoria in tutti i continenti».

A curare la parte organizzativa dell’evento sarà Motorproject, forte della esperienza acquisita in sette edizioni di Rallylegend e del nuovo Tuscan Rewind, due appuntamenti di successo che vedono Miki Biasion in veste di ambasciatore e protagonista.

Essenziale per questa edizione il contributo di Gruppo Bresolin, Veneto Marketing, Cornale per il supporto organizzativo, tecnico logistico e l’accoglienza del pubblico e degli ospiti. Prezioso il sostegno della Hawk Racing Club di Bassano del Grappa e delle principali associazioni locali del settore e immediata l’adesione di prestigiosi partner internazionali, quali Magneti Marelli, Freem, Pirelli, IWC Orologi. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Comune di Bassano del Grappa.

LIBERTÀ È PAROLA - “Alla scoperta degli “Amici dei Musei e dei Monumenti di Bassano del Grappa”.

In questa nuova puntata, incontriamo una realtà di Bassano che da anni si impegna per sostenere e supportare il nostro patrimonio #artistico,...

Più visti