Canova
Canova

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Sociale

Un Ponte...per l'Ospedale

Consegnato dai Ristoratori Bassanesi l'assegno della Cena sul Ponte 2015 all'Associazione Ospedale San Bassiano onlus. La somma devoluta sarà utilizzata per rendere più confortevole e meglio attrezzato il Day Hospital di Oncologia

Pubblicato il 29-11-2015
Visto 5.630 volte

Canova

Tanti piatti e un unico ingrediente che li ha accomunati: la solidarietà.
Anche quest'anno la tradizionale Cena sul Ponte a Bassano del Grappa, promossa come sempre dal Gruppo Ristoratori Bassanesi di Confcommercio e svoltasi lo scorso 23 luglio (l'ultima prima dell'interruzione per gli imminenti lavori di restauro sul manufatto palladiano) ha fatto fede allo scopo benefico per la quale viene organizzata.
L'utile della serata gastronomica nel monumento simbolo della nostra città, pari a 4085,89 euro, è dato infatti devoluto all'Associazione Ospedale San Bassiano Onlus, fondata neo 2011 da 36 imprenditori e professionisti del territorio e che opera a sostegno degli investimenti dell'Azienda Ulss 3 per l'acquisizione di tecnologie e tecniche d'avanguardia a favore dell'Ospedale di Bassano.

L'assegno con il ricavato della cena, detratte le spese, è stato consegnato all'Associazione nella sede di Confcommercio Bassano dal presidente e dal vicepresidente del Gruppo Ristoratori Sergio Dussin e Sergio Zanon alla presenza, fra gli altri, della presidente di Confcommercio Bassano Teresa Cadore, che della Ospedale San Bassiano onlus è la presidente nonché uno dei soci fondatori, e del direttore generale dell'Ulss n.3 Fernando Antonio Compostella.
In questi anni, l'attività della San Bassiano è stata importante per l'acquisto, da parte dell'Azienda Socio Sanitaria, del robot chirurgico “Da Vinci”, costato oltre 1 milione e 400mila euro, a copertura parziale dei quali il contributo complessivo della onlus è ammontato a 130mila euro. In questi quattro anni altre apparecchiature tecnologiche per i reparti dell'Ospedale sono state acquistate grazie anche al supporto dell'Associazione. Il contributo della Cena sul Ponte 2015, in particolare, sarà destinato al progetto speciale per rendere più accogliente, confortevole e meglio attrezzato il Day Hospital di Oncologia.
Nella fattispecie, la somma devoluta dai Ristoratori sarà utilizzata dalla onlus per l'acquisto di nuove coperte antibatteriche e di televisori da installare nelle stanze dei pazienti ricoverati e nelle sale di attesa del turno di terapia.
Con i medesimi fondi saranno inoltre ritinteggiate le pareti del Day Hospital, secondo le linee guida della cromoterapia.

Più visti

1

Attualità

24-11-2022

Born To Be Wild

Visto 6.432 volte

2

Attualità

23-11-2022

Pantani in pista

Visto 6.403 volte

3

Lavoro

26-11-2022

È sparito il potere d’acquisto

Visto 4.087 volte

4

Politica

28-11-2022

Grande Fratello Vip

Visto 3.780 volte

5

Musica

24-11-2022

Flaviada con Paolo Conte

Visto 3.382 volte

6

Cronaca

29-11-2022

Coming Home

Visto 2.269 volte

7

Attualità

29-11-2022

L’erba del vicino

Visto 1.148 volte

8

Politica

29-11-2022

Pietrosante non è un’opinione

Visto 1.057 volte

9

Attualità

29-11-2022

L’industriale e il contadino

Visto 1.030 volte

10

Teatro

29-11-2022

LA stagione teatrale bassanese apre con Servo di scena

Visto 813 volte

1

Attualità

21-11-2022

Oh che bel Macello

Visto 12.218 volte

2

Attualità

15-11-2022

L’Osservatore Romano (d’Ezzelino)

Visto 8.402 volte

3

Politica

11-11-2022

Ho visto cose

Visto 8.134 volte

4

Politica

09-11-2022

Una Giada in Museo

Visto 7.572 volte

5

Attualità

12-11-2022

Abbey Road

Visto 7.541 volte

6

Politica

19-11-2022

Park Condicio

Visto 7.437 volte

7

Cronaca

14-11-2022

La febbre del sabato sera

Visto 7.371 volte

8

Attualità

20-11-2022

Veni, Vidi, Deficit

Visto 7.305 volte

9

Attualità

21-11-2022

Chi ha incastrato Roger Rabbit?

Visto 7.263 volte

10

Attualità

10-11-2022

Sei personaggi in cerca di attori

Visto 6.914 volte