Pubblicità

Radici FutureRadici Future
Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 11-03-2014 13:25
in Politica | Visto 2.576 volte

E Celotto lancia la “pre-lista”

Il referente del Movimento 5 Stelle del Grappa annuncia la creazione di una pre-lista di candidati consiglieri, con una rosa di potenziali candidati sindaci, da cui uscirà la compagine che correrà alle amministrative di Bassano

E Celotto lancia la “pre-lista”

Il referente del M5S del Grappa Francesco Celotto (foto: archivio Bassanonet)

Voto amministrativo a Bassano: escono le prime notizie dal Movimento 5 Stelle.
Almeno da una parte di esso, ovvero dalla corrente “celottiana” rappresentata dal “meetup tematico” del Movimento 5 Stelle del Grappa.
E' lo stesso Francesco Celotto, referente stampa e figura di riferimento del M5S del Grappa, a diffondere la notizia della costituzione di una “pre-lista” - dalla quale scaturirà la lista definitiva che intende presentarsi alle comunali bassanesi - e ad elencare le prime linee guida del programma in fase di stesura, con un comunicato stampa trasmesso in redazione che pubblichiamo di seguito:

COMUNICATO

MOVIMENTO 5 STELLE DEL GRAPPA ANNUNCIA LA CREAZIONE DI UNA PRE-LISTA PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE A BASSANO

Il Movimento 5 Stelle Del Grappa comunica alla Cittadinanza la creazione di una pre-lista di candidati consiglieri per le elezioni amministrative del Comune di Bassano del Grappa, che si terranno il prossimo fine maggio.

Abbiamo già individuato una rosa di potenziali candidati sindaci, da cui verrà scelto, tra breve, quello definitivo.

 Il nostro gruppo sta lavorando alla stesura di un programma per rilanciare la città di Bassano del Grappa come capitale della zona Pedemontana.

Alcuni dei punti del nostro progetto Bassano saranno : rilancio del centro storico attraverso l'ulteriore sviluppo di iniziative come le notti bianche per far vivere il centro di sera e nei week-end, utilizzo delle ex caserme Montegrappa e Fincato come poli per le associazioni ed i gruppi di volontariato e giovanili, recupero completo degli oneri di urbanizzazione non incassati dalle precedenti amministrazioni comunali, recupero del teatro Astra come politeama coinvolgendo nel progetto le associazioni di categoria e il ministero, ampliamento del bike sharing e delle piste ciclabili, recupero dei vecchi edifici soprattutto a fini energetici (con possibili sconti fino al 50% sulle tasse immobiliari comunali), ottimizzazione degli uffici comunali,della viabilità e del trasporto pubblico cittadino (anche alla luce della costruenda Superstrada Pedemontana Veneta di cui comunque chiederemo alcune modifiche e soprattutto la completa gratuità per i cittadini bassanesi), rilancio e riorganizzazione del Museo Civico (in collaborazione con il Ministero per i Beni Culturali e degli altri musei del territorio,ad esempio quello di Vicenza e la Gipsoteca Canoviana di Possagno), la realizzazione di nuove aree verdi ed infine la promozione di azioni volte alla riapertura completa del tribunale di Bassano, rilanciando il progetto del tribunale della Pedemontana (come auspicato dagli avvocati bassanesi).
Prevediamo inoltre alcune misure di sostegno alle Pmi come, ad esempio, il taglio sulle imposte immobiliari nel caso di assunzioni a tempo indeterminato.

La Citta' di Bassano del Grappa deve tornare ad essere il motore propulsore della Pedemontana e rilanciare il turismo di qualità,con il crescente coinvolgimento delle associazioni di categoria e di volontariato.
Torniamo ad investire nel territorio e per fare questo abbiamo bisogno che la nuova amministrazione comunale di Bassano del Grappa sia il traino di progetti territoriali innovativi e di grande respiro.


Francesco Celotto

referente stampa e comunicazione M5S Del Grappa

Pubblicità

Opera EstateMostraCelebrazioni Ponte

Più visti