Pubblicità

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 15-06-2010 03:49
in Politica | Visto 3.065 volte

Giunta: “Generazione Italia per riavvicinare la gente alla politica”

Il neonato circolo bassanese di GI si presenta alla sua prima riunione conviviale e fonda un suo notiziario. Con la benedizione dell'on. Giorgio Conte (Pdl)

Giunta: “Generazione Italia per riavvicinare la gente alla politica”

Il responsabile del circolo bassanese di "Generazione Italia" Stefano Giunta

“Più presto ci contiamo...prima la FiniAmo!” E' lo slogan pubblicato sotto la testata di “Generazione Italia Bassano del Grappa”, il notiziario del neo-costituito circolo territoriale bassanese del movimento politico sorto nell'alveo del Pdl sulle posizioni vicine al Presidente della Camera Gianfranco Fini.
Il n. 2 del foglio informativo - con un articolo intitolato “Indovina chi c'era a cena” - propone un resoconto della prima riunione conviviale di GI (Generazione Italia) Bassano alla quale sono intervenuti una ventina di partecipanti. “Altri si aggiungeranno presto alla giovane compagine - scrive il testo - vero come è vero l'aumento di contatti e richieste di informazioni che giungono alla casella di posta elettronica dei promotori”.
Tra i presenti - oltre ai co-fondatori del circolo Stefano Giunta e Giancarlo Andolfatto - il parlamentare vicentino del Pdl on. Giorgio Conte, il coordinatore provinciale di GI Giorgio Aldigheri, il promotore di GI a Cassola Salvatore Rizzello e l'assessore comunale di Conco Andrea Depiano.
“E' un momento particolarmente significativo - ha detto, secondo quanto riferito nell'articolo, il responsabile del circolo bassanese Stefano Giunta - nel quale ci proponiamo di far riappassionare la gente alla politica, riportando il confronto sul territorio alla maniera tradizionale, fatta di confronti diretti, coinvolgimento, presenza e azione.”
“Sono grato a Vicenza e Bassano del Grappa - ha dichiarato nell'occasione l'on. Giorgio Conte - per l'entusiasmo con il quale stanno mandando il loro messaggio a chi governa il partito senza rappresentarlo veramente. Auspico che il movimenti di opinione ed i numeri che GI potrà annoverare presto all'interno del partito mettano fine alla logica dei “padroni” aprendo la strada a quella della condivisione, del confronto e della libertà di opinione.”
Il notiziario dei finiani dedica inoltre uno spazio alle “schermaglie” della Lega Nord, ed in particolare del consigliere regionale e comunale Nicola Finco, nei confronti del circolo GI di Bassano del Grappa.
“Continua l'atteggiamento di sfida e di malcelato fastidio - si legge testualmente nel foglio - da parte degli esponenti della Lega e di qualche amico di vecchie battaglie nei confronti di Stefano Giunta e dell'iniziativa che ha portato alla fondazione del Circolo di Generazione Italia a Bassano. Nel consiglio comunale di Bassano, giovedì 10/6, Nicola Finco non ha risparmiato il suo sarcasmo al quale Stefano Giunta ha risposto con altrettanta ironia.”
Arrivederci - stiamone certi - alle prossime puntate.

Pubblicità

MostraOpera Estate

Ultimora

Più visti