Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 23-01-2010 04:28
in Attualità | Visto 2.427 volte

Consiglio comunale col botto: “Torri” e Pedemontana

Il 28 gennaio l'assemblea civica voterà l'annullamento al progetto di sviluppo in verticale degli edifici previsti nell'Area Parolini. Seguiranno le osservazioni al progetto definitivo della Superstrada

Consiglio comunale col botto: “Torri” e Pedemontana

Le Torri di Portoghesi verso il "no" del consiglio comunale

Sarà un consiglio comunale col botto quello convocato per giovedì prossimo 28 febbraio alle ore 18 a Bassano.
Tra i punti all'ordine del giorno figurano infatti due tra le più importanti questioni di attualità che interessano la città e il territorio: le “Torri” di Portoghesi e la Superstrada Pedemontana.
Per le “Torri”, nella fattispecie, sarà discusso l'annullamento delle delibere di consiglio comunale n.94 del 28 ottobre 2008 e n.32 del 16 aprile 2008 che davano il via libera, sotto l'Amministrazione Bizzotto, allo sviluppo in verticale degli edifici nel piano urbanistico “Area Parolini” a ridosso della stazione ferroviaria.
L'attuale Amministrazione, che sul “no” alle Torri aveva già puntato in campagna elettorale, passa dunque alle vie di fatto.
Se l'annullamento - come prevedibile - sarà approvato, le cubature edificabili che spettano di diritto ai proprietari privati dell'area dovranno essere distribuite diversamente.
Sulla vicenda pesa un possibile contenzioso da parte della società Numeria, proprietaria dell'“Area Parolini”, che ha annunciato l'intenzione - in caso di annullamento delle delibere - di presentare una richiesta di risarcimento da quantificare tra i 2 e i 5 milioni di euro, tutti a carico del bilancio comunale, relativi ai costi del progetto.
Sia da parte della proprietà che da parte del Comune permane la disponibilità all'apertura di un “tavolo di confronto” per giungere ad una soluzione alternativa ma non prima - avverte il sindaco Cimatti - che il progetto in verticale venga annullato dal consiglio comunale.
Sempre nel corso della prossima seduta dell'assemblea civica saranno presentate e discusse le osservazioni al progetto definitivo della Superstrada a pedaggio Pedemontana Veneta (S.P.V.), relativamente alla parte di tracciato che interessa il territorio comunale di Bassano.

Libertà è Parola - Speciale #RegionaliVeneto2020 - Candidati Bassanesi a confronto

Libertà è Parola - Speciale #RegionaliVeneto2020 Candidati Bassanesi a confronto #conosciltuovoto Il progetto Libertà è Parola nasce con una...

Più visti