Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Africa Unite

Da venerdì a domenica, a Romano d'Ezzelino, l'attesa tre giorni di Back2Africa 2013, il festival pro bambini di Togo e Benin di portata ormai nazionale. Nasce per l'occasione il Rosso Veneto B2A: e la solidarietà ha il colore del vino

Pubblicato il 18-07-2013
Visto 4.341 volte

Pubblicità

Opera Estate Festival

Ma che ci fanno assieme il presidente della Magnifica Confraternita dei Ristoratori De.Co., un conosciuto barista bassanese, due infaticabili esponenti del volontariato locale e uno dei più noti imprenditori di Bassano?
Semplice: fanno gli Africa Unite. Tutti insieme appassionatamente nel nome di Back2Africa (leggasi: “Back to Africa”), detta anche B2A: la grande e partecipatissima festa di solidarietà, giunta quest'anno all'ottava edizione, che da domani, venerdì 19 e fino a domenica 21 luglio riempirà di suoni, ritmi, gusti e colori il suggestivo spazio di Villa Ca' Cornaro a Romano d'Ezzelino.
E siccome la grande forza di B2A è quella di coinvolgere, facendo rete, le più diverse realtà del territorio ecco che l'intervento di un gruppo di persone così apparentemente eterogeneo è subito spiegato.

Il primo brindisi col Rosso Veneto B2A. Da sinistra: Roberto Astuni, Sergio Brunetti, Roberto Pettenuzzo, Francesco Perin e Nicola Farronato (foto Alessandro Tich)

L'occasione viene data, nei locali dell'Hotel Ristorante “Alla Corte” di Bassano del Grappa, dalla conferenza stampa di presentazione di “Back2Africa2013”, che tra poche ore apre i cancelli per una nuova edizione del festival finalizzato a supportare al 100% l'attività di UTA onlus, associazione che opera a favore dei bambini malati e bisognosi di due ospedali dei Fatebenefratelli a Tanguietà (Benin) e ad Afagnan (Togo).
Quest'anno il progetto B2A sarà a favore della costruzione di un'azienda agricola a Tanguietà, rivolta ai fabbisogni alimentari dei bambini ma che mira anche a diventare un progetto di impresa socialmente utile per la popolazione di quell'angolo del Continente Nero.
“Back2Africa - spiega il co-fondatore di B2A Nicola Farronato - è un progetto comunicativo e vuole essere un esempio di imprenditoria sociale, costruito come un'azienda ma senza partita Iva. Il tema è quello del futuro, e cioè il futuro dei bambini del Togo e del Benin che da vent'anni sono aiutati dall'UTA, che è una onlus del nostro territorio. E' un format per accomunare le persone attraverso il fascino dell'Africa senza parlare di piaghe, di malattie e di povertà. L'azienda agricola che sarà costruita a Tanguietà risponde quindi ad un duplice scopo: creare occupazione e sposare la collaborazione del nostro territorio, per un messaggio positivo.”
Collaborazione che, grazie all'entusiasmo contagioso dei promotori del progetto, si esprime in molteplici forme. A cominciare dalla neonata sinergia con la Magnifica Confraternita dei Ristoratori De.Co. che lo scorso 4 luglio - come già riportato in un altro nostro seguitissimo articolo - ha orchestrato il “warm-up party” di B2A all'Osteria Al Portego di Cittadella, dimostrando che realizzare un menù di cucina etnica basato sui prodotti De.Co. del territorio vicentino non è assolutamente una mission impossible.
“L'obiettivo della Confraternita - afferma il presidente Roberto Astuni - è quello di promuovere il territorio in tutte le sue forme, nel modo che meglio sappiamo fare e cioè attraverso l'enogastronomia. La cucina unisce, a maggior ragione se la finalità è benefica.”
“B2A - aggiunge Farronato - è più di un progetto solidale e non è un semplice progetto di raccolta fondi, ma una piattaforma di aggregazione di talenti.” Eccellenze del territorio che in questa sede hanno l'occasione di sperimentare reciproche “contaminazioni”.
E' il caso di Roberto Cipresso, winemaker bassanese di fama internazionale, che domani sera, venerdì 19 luglio, sarà protagonista di Back2Africa dove sarà intervistato da Gianpaolo Giacobbo, per parlare di “mescolanze”...a ritmo di blues. Sul palco della festa - oltre agli Anima Caribe e a The Soulfinger - interverranno anche l'artista Fabio “Bajo” Baggio, che realizzerà dei disegni in diretta, e Roberto Popi Frison che racconterà a modo suo le storie del territorio.
L'intervento di Cipresso, nell'inedita veste di bluesman, nella grande kermesse a Ca' Cornaro non è casuale: c'è infatti il suo zampino in una delle più importanti novità proposte dall'edizione di quest'anno, come annunciato con sincero trasporto da Roberto Pettenuzzo, barista di professione nonché una delle colonne portanti del progetto B2A.
Si tratta del Rosso Veneto B2A: un vino di alta qualità, derivato dal più raffinato uvaggio di Cabernet Franc e Merlot, che sarà lo special drink collegato alla manifestazione, con un'esclusiva etichetta realizzata dall'estro artistico dello stesso Fabio “Bajo”. Il ricavato della sua vendita sarà infatti devoluto, come tutte le offerte raccolte durante i tre giorni di evento, al progetto Back2Africa-UTA 2013. Il vino solidale, assicura Astuni, sarà presente anche in tutti i ristoranti della Confraternita. Sviluppato da Cipresso, il Rosso Veneto B2A è prodotto dall'azienda vinicola Calalta di Mussolente, guidata dallo spirito imprenditoriale della famiglia Brunetti.
“Di solito nelle conferenze stampa ero abituato a parlare di plastica - scherza Sergio Brunetti, noto industriale di Bassano, presidente e fondatore della Api Spa di Mussolente -, ma ora mi piace parlare anche di vino, attività a cui mi sto dedicando sempre di più negli ultimi anni. Quello che cerchiamo di produrre è un vino artigianale di livello superiore, tendendo all'eccellenza.”
E allora che Back2Africa sia: dopo la serata di domani, intitolata “Anima B2A” e dedicata alla musica abbinata al vino e alle bollicine, sabato sarà la volta dei “Ritmi B2A”: col DJ set Back to Black by Sound&Vision, live music con Batuque Branco e Cafè Touba e - sul solco di quanto già proposto nel warm-up di Cittadella - cena “Ven-Etnica”. Domenica sarà infine la giornata di “B2A al parco”, con particolare attenzione alle famiglie e soprattutto ai bambini che nel pomeriggio parteciperanno ai laboratori e spettacoli del programma “B2A Junior”. E ancora musica, oltre all'immancabile Food & Drink, con gli Smokingdogs e BaccoxBacco.
All'animata tre-giorni è attesa la solita festosa invasione della “B2A People”: un evento, quello a Ca' Cornaro, che è ormai di portata nazionale e che dai 500 partecipanti della prima edizione ha registrato l'anno scorso migliaia di presenze. Un festival insomma sempre più grande, reso possibile dal centinaio di volontari che collaborano all'organizzazione e che inventano ad ogni edizione una festa sempre diversa.
E non mancano le novità anche quest'anno: nuova t-shirt (ormai un oggetto cult, la cui distribuzione è una delle più importanti fonti di raccolta fondi per i progetti UTA), nuovo logo, nuovo progetto da finanziare, nuove iniziative: con B2A non ci si annoia proprio. A confermarlo è Francesco Perin, l'altro co-fondatore del progetto: “Siamo come i serpenti, cambiamo pelle ogni anno.”
L'anima, però, non cambia mai: ed è quella di un'Italia positiva che ancora esiste, e si ricorda degli altri.

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Politica

09-07-2024

Via col Momento

Visto 10.390 volte

2

Politica

08-07-2024

Giada adesso

Visto 10.373 volte

3

Manifestazioni

08-07-2024

Sold Out per i Take That al Marostica Summer Festival

Visto 8.121 volte

4

Manifestazioni

07-07-2024

Emma Marrone: una femme fatale sul palco di Marostica

Visto 7.563 volte

5

Industria

08-07-2024

Le mappe dei tesori

Visto 5.885 volte

6

Politica

11-07-2024

Vitamina P

Visto 5.655 volte

7

Manifestazioni

09-07-2024

La grande notte di Mahmood a Marostica

Visto 5.331 volte

8

Attualità

11-07-2024

Penne Montegrappa

Visto 3.940 volte

9

Magazine

08-07-2024

Bassano tra stelle e Fata

Visto 3.687 volte

10

Interviste

11-07-2024

Un funeral party, l'oggi dell'Occidente

Visto 1.872 volte

1

Elezioni 2024

19-06-2024

Ultime lettere di Elena Pavan

Visto 29.081 volte

2

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 28.593 volte

3

Elezioni 2024

19-06-2024

Impegno per Roberto

Visto 27.805 volte

4

Elezioni 2024

15-06-2024

Tutti insieme apparentemente

Visto 25.337 volte

5

Elezioni 2024

17-06-2024

Tribuno del popolo

Visto 24.921 volte

6

Elezioni 2024

18-06-2024

Press conference

Visto 24.171 volte

7

Elezioni 2024

24-06-2024

Gratta e Finco

Visto 22.518 volte

8

Elezioni 2024

20-06-2024

Big Bang

Visto 22.333 volte

9

Elezioni 2024

17-06-2024

La confederAzione

Visto 21.959 volte

10

Elezioni 2024

17-06-2024

Il ritorno dello Jedi

Visto 21.683 volte