Alessandro Tich
Direttore responsabile
bassanonet.it
Pubblicato il 21-01-2009 19:30
in Attualità | Visto 1.836 volte
 

Filarmonica Bassanese: nuovo logo e una nuova composizione per Bassano

Il nuovo logo, prescelto dal pubblico al concerto di San Bassiano, realizzato da una studentessa dello "Scotton" di Breganze

Filarmonica Bassanese: nuovo logo e una nuova composizione per Bassano

il logo vincitore. Autrice la studentessa Veronica Berto, classe 3 C dello "Scotton"

La Filarmonica Bassanese si appresta a celebrare i suoi 200 anni di vita: accadrà nel 2011. Nell'occasione il sodalizio cittadino si rifà il look, e cambia il logo.
In prossimità dell'importante ricorrenza, la formazione musicale bassanese ha lanciato allo scopo un concorso per gli studenti dell'Istituto Ipssia Scotton di Bassano e Breganze.
Sono stati selezionati tre elaborati, in merito ai quali, in occasione del Concerto di San Bassiano al Teatro Astra, è stato lanciato un referendum tra il pubblico presente per decretare l'opera vincitrice. Il lavoro giudicato migliore è stato quello di Veronica Berto, studentessa della Classe 3 C dello Scotton di Breganze: il logo, su colori giallorossi, unisce idealmente una chiave di violino con la silhouette della Torre Civica.
Sarà questa l'immagine che contraddistinguerà l'attività della Filarmonica negli anni a venire. “La Filarmonica Bassanese è la bandiera musicale di Bassano – ha dichiarato a Bassanonet il presidente del sodalizio, Giancarlo Bizzotto – e ogni cittadino è quindi titolare della Filarmonica Bassanese”.
Ma c'è di più. L'istituzione di Via Colombare, che abbina l'attività orchestrale a quella di scuola di musica, lancerà presto una competizione per la composizione di una nuova melodia per Bassano. Al concorso parteciperanno gli studenti del Conservatorio “Pedrollo” di Vicenza.