ELEZIONI
Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 27-05-2016 13:17
in Politica | Visto 2.080 volte
 

Lanzarin forever

La Lega Nord di Rosà ha rinnovato direttivo e segreteria di sezione. E il segretario uscente Barbara Lanzarin succede a se stessa. Agenda politica già puntata sulle elezioni comunali dell’anno prossimo

Lanzarin forever

Il riconfermato segretario della Lega Nord di Rosà Barbara Lanzarin

Essere il segretario della Lega Nord a Rosà non è un incarico come tutti gli altri. Significa infatti essere il responsabile politico di un partito che da più di un quarto di secolo, ininterrottamente, governa le sorti del Comune.
La notizia di oggi è che la sezione di Rosà del Carroccio ha provveduto al rinnovo delle cariche e che il segretario uscente Barbara Lanzarin - sorella della più nota urbi et orbi Manuela Lanzarin, attuale assessore regionale al Sociale - succede a se stessa. Un nuovo mandato che guarda già ai prossimi impegni della agenda politica: primo fra tutti, le elezioni comunali che si terranno l’anno prossimo.
Ne dà notizia un comunicato diffuso alle redazioni dalla sezione di Rosà della Lega Nord, che pubblichiamo di seguito:

COMUNICATO

RINNOVATI NELLA CONTINUITÀ IL DIRETTIVO E LA SEGRETERIA DI SEZIONE

A tre anni e mezzo di distanza, i militanti della sezione di Rosà della Lega Nord si son ritrovati martedì sera per il rinnovo della Segreteria di Sezione e del Consiglio direttivo. L’assemblea è stata presieduta da Serse Capuzzi, segretario della Circoscrizione 9 su delega della Segreteria Provinciale della Lega Nord.
Nessuna sorpresa con Barbara Lanzarin, riconfermata per acclamazione Segretario di Sezione. In seno al Consiglio direttivo sono stati eletti con voto segreto: Paolo Bordignon, Natale Zonta, Roberto Carzedda, Giuseppe Ferraro, Luigino Frighetto e Paolo Zuin.
Soddisfazione è stata espressa dal segretario, Barbara Lanzarin pronta con rinnovato entusiasmo e la giusta dose di esperienza a guidare la Sezione rosatese con due sfide subito da affrontare: il referendum sull’indipendenza fissato nel prossimo autunno e le elezioni comunali con la riconferma nel 2017 della squadra.
“Non posso che essere soddisfatta per il risultato - spiega Barbara Lanzarin -, un risultato che intendo condividere con l’intera squadra e soprattutto con l’affiatato gruppo di giovani sempre presenti ed attivi, valido stimolo per affrontare tutti gli impegni e dare una continuità di lavoro alla sezione. Un doveroso ringraziamento lo devo a tutti i senatori della nostra Sezione ed in particolare a Natale Zonta, mia sorella Manuela ed il sindaco Paolo Bordignon per essermi sempre da valido supporto».

Nel suo discorso il Segretario ha sottolineato i 26 anni di buona gestione della macchina amministrativa comunale ed i tanti successi elettorali con la vittoria della Lega alle Regionali del 2015 e la chiamata di Manuela Lanzarin ad assessore della Giunta Zaia.
Il programma per il triennio 2016-2018 si snoda su due principali direttrici: avvicinare le persone alla Sezione e Movimento ed essere valido strumento di comunicazione dell’attività dell’Amministrazione comunale. Sinergie e collaborazioni interne e con le altre sezioni completano il programma di lavoro accolto dai presenti con il dovuto consenso.