Pubblicità

Pubblicato il 29-09-2008 17:08
in Associazioni | Visto 3.715 volte

Italia Nostra

Il primato della tutela

Italia Nostra

Da oltre cinquant’anni le attività di volontariato culturale organizzate dall’associazione nazionale Italia Nostra hanno contribuito a diffondere nel Paese la "cultura della conservazione" del paesaggio urbano e rurale, dei monumenti, del carattere ambientale delle città. Insieme alle altre associazioni culturali e di protezione ambientale, ha promosso anche un'intensa attività di suggerimento legislativo per la redazione di nuove norme sul patrimonio storico e ambientale italiano.
Sin dalla sua nascita nel 1971 la sezione bassanese ha prestato particolare cura alle problematiche relative alla qualità della vita e alla tutela della memoria del nostro territorio ad ampio spettro, ma con un fulcro ben individuato: il cuore della città. Le azioni e gli appelli di Italia Nostra hanno portato, per esempio, al recupero della Chiesetta dell’Angelo, alle azioni di tutela del Giardino Parolini e al progetto di ristrutturazione del brolo di palazzo Bonaguro e in tempi più recenti, alla corretta ripavimentazione in pietra locale delle piazze. L’associazione è sostenitrice della pedonalizzazione del centro storico. Fa parte dal 1993 dell’associazione locale Bassano Città Murata.

Anno di costituzione: 1971

Ambito di intervento: attività culturali, ecologia ed ambiente

Presidente: Eugenio Rinaldi

Obiettivi: valorizzare e salvaguardare il patrimonio storico ed ambientale, conservare e tutelare l'ambiente; vigilare sul patrimonio architettonico

Attività: sorveglianza sulle azioni compiute sul patrimonio storico-ambientale e eventuali segnalazioni di problemi ad esse connessi; promozione di dibattiti e mostre; progetti di riqualificazione e ristrutturazione; organizzazione di incontri con le scuole

Quota e modalità di iscrizione: iscrizione mediante compilazione di una scheda e versamento della quota associativa

Utenze principali dell’associazione: persone di ogni età

Pubblicità

Più visti