Canova
Canova

Rebecca LuisettoRebecca Luisetto
Contributor
Bassanonet.it

Sociale

Bass Fishing per Vicenza for Children

Il bassanese Alessandro Villari: da commerciante, a dj, fino al professionismo nella pesca, ora sbarca anche nella filantropia

Pubblicato il 04-03-2022
Visto 2.717 volte

Canova

“E’ nato tutto per caso, grazie ad un amico, ma poi mi sono appassionato e ad oggi posso dire che mi impegnerò sempre di più”.
Sono queste le parole di Alessandro Villari, figura eclettica bassanese che non smette mai di stupire: commerciante, dj, professionista nella disciplina del Bass Fishing e ora anche filantropo. Dal dicembre 2020, infatti, ha iniziato il suo percorso di supporto a Vicenza for Children, associazione di volontariato che collabora con l’Ulss 8 Berica e supporta i bambini di ogni età e con qualsiasi tipo di problematica, ricoverati all’ospedale San Bortolo di Vicenza, e le loro famiglie.

Alessandro Villari al Lago Spark di Marola con i ragazzi di “Vicenza for Children”

Inizialmente Alessandro è partito con un’asta di beneficienza con oggetti personali e questa ha avuto un tale successo che nella seconda edizione, lo scorso gennaio 2022, è stato sostenuto anche da alcune dei brand che lo conoscono da tempo tra cui Molix, Berkley, Oakley, Abu Garcia, Boscolo sport, Lowrance, Ab2 nautica e Suzuki. Ma ciò che davvero ha colpito il suo cuore è stata la forza trasmessagli dai bambini e dai loro genitori riuniti in un “Bass Fishing Workshop per Vicenza for Children” tenutosi il 3 settembre 2021 al Lago Spark di Marola.

In questa giornata ad Alessandro si è accesa la scintilla: “ho visto le loro mamme in lacrime e i loro papà sorridere di fronte ai bambini emozionati sulle barche a pescare in mia compagnia. Devo dire che vederli spensierati mi ha davvero toccato nell’animo”. Una luce nell’oscurità di tempi bui, dove è difficile trovare la forza per continuare a combattere. Nonostante la tragicità e la difficoltà di queste situazioni, però, ci sono persone come Alessandro che spalancano le porte e donano il loro aiuto senza riserve. Così è nata anche l’idea di un progetto a larga scala, “il mio sogno sarebbe poter organizzare loro un campo-scuola, dove possano imparare a pescare, ma anche a divertirsi con i loro amici mentre svolgono diverse attività in porto, guadagnandosi una vacanza spensierata”.

Mentre si cerca di capire se questo sogno diventerà presto realtà, il bassanese non si arrende e pensa già al prossimo workshop, intanto i “paperotti” di Vicenza for Children attendono impazienti.

Più visti

1

Attualità

21-01-2023

Premiato Ristorante Da Morena

Visto 8.253 volte

2

Politica

23-01-2023

FrecciaVerde

Visto 6.695 volte

3

Attualità

23-01-2023

Riserva della Boh-sfera

Visto 6.511 volte

4

Politica

25-01-2023

Un Mose al prezzo di due

Visto 5.717 volte

5

Politica

25-01-2023

Tribuna Politica

Visto 5.686 volte

6

Politica

25-01-2023

Banchi di nebbia

Visto 5.178 volte

7

Musica

25-01-2023

Grayson Capps in concerto

Visto 3.293 volte

8

Contaminazioni

23-01-2023

Otto miliardi di cosa?

Visto 3.196 volte

9

Teatro

24-01-2023

Pronti per Il colloquio

Visto 3.088 volte

10

Politica

26-01-2023

Dietro la lavagna

Visto 3.002 volte

1

Attualità

04-01-2023

Il cibo Benedetto

Visto 9.324 volte

2

Attualità

21-01-2023

Premiato Ristorante Da Morena

Visto 8.253 volte

3

Attualità

03-01-2023

Ultimo Capitolo

Visto 7.735 volte

4

Attualità

31-12-2022

Fake News

Visto 7.616 volte

5

Attualità

04-01-2023

Firmate Fratres

Visto 7.527 volte

6

Politica

30-12-2022

Campagna Infelix

Visto 7.125 volte

7

Attualità

03-01-2023

Ci son Tre Coccodrilli

Visto 7.102 volte

8

Attualità

13-01-2023

And San Bassiano Goes To…

Visto 7.102 volte

9

Attualità

16-01-2023

La Riva Bianca, la freccia verde e l’arcobaleno

Visto 6.947 volte

10

Attualità

16-01-2023

Cuor di Leon

Visto 6.807 volte