Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Marco PoloMarco Polo
Giornalista
Bassanonet.it

Calcio

Puro cinismo

Il Bassano porta a casa una partita sporca. Decide Raicevic. Costa para un rigore

Pubblicato il 03-03-2024
Visto 3.042 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Facendo leva sulla miglior difesa del campionato e su una mentalità che difficilmente gli fa sbagliare l'approccio alla partita, il BV sbriga la pratica Castegnato con una rete siglata ad inizio ripresa dal suo centravanti. I bresciani sono a caccia di preziosi punti salvezza e pertanto giocano bene e con la bava alla bocca. I giallorossi probabilmente non si aspettano una partita così complicata e non riescono a trovare le misure per essere efficaci in attacco. Eppure vincere partite così brutte e sporche, in domenica dove la qualità non riesce ad emergere, è il massimo pregio delle squadre che lottano per vincere.

LA PARTITA. Il BV si presenta in campo contro l'Atletico Castegnato praticamente con la formazione tipo. I ballottaggi sono due:

Il portiere Davide Costa è stato il migliore in campo (foto Alberto Casini)

Bordiga è preferito a Bordignon e Zanata a Cunico. La formazione di casa cerca di prendere in mano le redini della partita ma il tentativo si rivelerà velleitario. Ci sono tanti spazi in ripartenza ma Taiwo è ben marcato e non riesce a trovare lo spunto vincente. Così la prima grossa occasione da rete capita per la formazione ospite al 12', bella penetrazione sulla sinistra e cross dal fondo per un compagno a rimorchio che calcia troppo debolmente da posizione clamorosa.
Con l'andare dei minuti il Castegnato prende sempre di più le misure e, cosa ancor più preoccupante, sembra più in palla come testimonia il fatto che i suoi giocatori arrivano quasi sempre prima sulle seconde palle. Non stupisce al 19' l'ingenuità, nel caso specifico di Ongaro, che porta la compagine in maglia nera sul dischetto del rigore. A tenere il timone della barca ben dritto ci pensa però Davidone Costa che neutralizza il penalty e restituisce nuova linfa ai giallorossi.
Praticamente la sfida tende a delinearsi con la formazione bresciana che alza il proprio baricentro mentre Paulinho e compagni cercano di innescare in contropiede le punte. Il problema è che Taiwo sembra soffrire la marcatura asfissiante del proprio controllore diretto mentre Raicevic in campo aperto non trova una collocazione che sia di particolare utilità per i compagni.
Sul finire del primo tempo Taiwo si allarga di più a sinistra e da lì riesce a svincolarsi dalla marcatura ed essere più incisivo. Sono almeno due i palloni che riesce a far pervenire in area senza trovare la deviazione decisiva di un compagno. Ma il Castegnato è sempre più pericoloso, al 42' contropiede micidiale con tiro dal limite dell'area, Costa alza sulla traversa.

Il thè caldo fa bene ai ragazzi di Pontarollo che rientrano portando in campo una dose agonistica decisamente più incisiva. E all'8' arriva il gol che sblocca e deciderà la contesa. Fa tutto Taiwo. L'attaccante sfonda sulla destra e crossa alla perfezione per Raicevic che di testa, di prepotenza, insacca.
La rete del vantaggio mette il match sui binari più consoni per i padroni di casa. Anche perché il Castegnato ha speso tantissimo nel corso della prima frazione.
La partita si trascina senza grossi sussulti. Forte subentrato, e pure molto bene, a Taiwo si fa male alla spalla ed costretto ad andare direttamente in ospedale per accertamenti. Il Bassano continua a non brillare ma non rischia praticamente più nulla. Solo nel corso dei sette minuti di recupero la temperatura si fa inevitabilmente incandescente, Costa deve intervenire una sola volta ma in maniera decisiva.

    Più visti

    1

    Attualità

    15-04-2024

    Signori della Corte

    Visto 11.375 volte

    2

    Politica

    15-04-2024

    La sCampagnata

    Visto 10.171 volte

    3

    Politica

    19-04-2024

    Campagnolo per tutti

    Visto 10.134 volte

    4

    Attualità

    15-04-2024

    Tenente Colombo

    Visto 10.094 volte

    5

    Attualità

    15-04-2024

    A Cortese richiesta

    Visto 9.819 volte

    6

    Politica

    16-04-2024

    Ex Polo, ex voto

    Visto 9.751 volte

    7

    Il "Tich" nervoso

    16-04-2024

    Smarrimento Nazionale

    Visto 9.722 volte

    8

    Politica

    18-04-2024

    Pump Fiction

    Visto 9.708 volte

    9

    Politica

    19-04-2024

    Van der Finco

    Visto 9.611 volte

    10

    Attualità

    16-04-2024

    Marinweek Senior

    Visto 9.188 volte

    1

    Politica

    06-04-2024

    Teatro Verdi

    Visto 14.135 volte

    2

    Politica

    05-04-2024

    Mazzocco in campagna

    Visto 12.922 volte

    3

    Attualità

    08-04-2024

    La Terra è rotonda

    Visto 12.355 volte

    4

    Politica

    25-03-2024

    Io Capitano

    Visto 11.498 volte

    5

    Attualità

    27-03-2024

    Dove sito?

    Visto 11.401 volte

    6

    Politica

    07-04-2024

    Gimme Five

    Visto 11.397 volte

    7

    Attualità

    15-04-2024

    Signori della Corte

    Visto 11.375 volte

    8

    Politica

    12-04-2024

    Cavallin Marin

    Visto 11.012 volte

    9

    Politica

    09-04-2024

    Carraro in carriera

    Visto 10.898 volte

    10

    Politica

    03-04-2024

    Pavanti tutta

    Visto 10.746 volte