Marco Polo
bassanonet.it
Pubblicato il 18-05-2019 17:20
in Calcio | Visto 402 volte
 

Sguardo al futuro

La squadra prepara la semifinale di Marcon, la società getta le basi per le prossime stagioni. La chiave di volta è il Settore Giovanile. Aperte le iscrizioni per il centro tecnico estivo Bassano Football Camp

Sguardo al futuro

A contraddistinguere Francesco Maino c'è un grande senso di appartenenza al Bassano

La prima stagione del Bassano 1903 non è ancora terminata (domenica la semifinale per il titolo regionale di Prima categoria contro il Calcio Marcon Asd) ma in casa Fc Bassano 1903 è già tempo di lavorare alla prossima stagione.

Assegnato ufficialmente l’incarico di Direttore Generale a Lino Fioravanzo, storica figura dirigenziale del calcio bassanese, la società giallorossa ha già posto due pedine fondamentali per la nuova annata che vedrà i bassanesi disputare il campionato di Promozione. Nei giorni scorsi, infatti, è stato rinnovato, per un altro anno, l’accordo con il tecnico Francesco Maino che, dunque, continuerà a guidare il Bassano 1903 anche la prossima stagione. Confermato anche il Direttore Sportivo che anche nella nuova stagione sarà Cristian Giacometti mentre sfuma la collaborazione con Fabrizio De Poli che ha accettato la corte di Zarattini alla Luparense in serie D.

Nel frattempo il FCB è impegnato nell’altro grande fronte ossia la rinascita del Settore Giovanile. In questo campo immensa è l’esperienza proprio del dg Fioravanzo mentre da un punto di vista della proprietà si sta muovendo in primis uno dei soci fondatori, Ermanno Hinterwipflinger. Il compito non è semplice ma ci sono competenze, entusiasmo e l’ormai definita collaborazione con l’Atalanta a garantire un appoggio di enorme professionalità in ambito giovanile (ma non solo visti i risultati della Dea). Un tassello importante riguarda la riorganizzazione dei campi d’allenamento. Dopo troppi anni nei quali centinai di giovani del territorio si sono allenati sui terreni malmessi di Quartiere Pré, bastava scambiare due chiacchiere con qualche allenatore nei periodi più piovosi per raccogliere testimonianze da mani nei capelli, sarebbe opportuno risolvere il problema dalla radice. Il vivaio è la base di tutto il progetto giallorosso risorto grazie all’unione delle forze dell’intera città dopo essere stato ridotto in cenere un anno fa di questi tempi. Solo il grande orgoglio bassanese ha permesso di iniziare a realizzare un bel progetto dalle macerie. Il record di spettatori in Prima Categoria e una curva mai così splendente nemmeno ai tempi della C sono dati che valgono più di mille commenti. E vedere i più piccoli della città vestire di nuovo la maglia giallorossa è la base, l’indispensabile fondamenta che traccia la strada da seguire per ridare a Bassano del Grappa ciò che merita.

Junior camp. Sono aperte le iscrizioni al primo Bassano Football Camp, il centro tecnico estivo organizzato per la prima volta insieme da Planet Sport ed Fc Bassano 1903. Tre turni, tre settimane di calcio e tanto divertimento, dal 10 al 28 giugno, nella centralissima struttura del Centro Giovanile di Bassano. Gli stage sono aperti ai calciatori tra i 6 e i 14 anni, nati dal 2005 al 2012, e saranno tenuti dagli allenatori del nuovo settore giovanile del club giallorosso e da allenatori di base “Uefa”, tutti tecnici qualificati ed esperti. Gli iscritti al Bassano Football Club 2019 seguiranno un programma di sviluppo delle capacità calcistiche individuali che permetteranno loro di migliorare ed arricchire le qualità tecniche, tattiche e motorie ma anche di crescere dal punto di vista educativo e relazionale, nel rispetto delle regole calcistiche e di gruppo. Ai partecipanti non è richiesta nessuna particolare abilità: il programma ludico sportivo, infatti, è studiato per favorire l’apprendimento di giocatori esperti ma anche di calciatori alle prime armi.

Due le formule previste: formula “morning Camp” con uscita alle 12.30 o la formula “Day Camp” che prevede anche il pranzo negli spazi della mensa del Centro Giovanile. Tante le sorprese riservate i partecipanti che nella giornata di venerdì potranno allenarsi sull’erba dello stadio Mercante e che riceveranno in regalo il pallone ufficiale del Bassano 1903. E per tutti gli iscritti ingresso gratuito per i piccoli calciatori e la loro famiglia ad una delle prime partite casalinghe della nuova stagione giallorossa.
Le iscrizioni posso essere effettuate entro sabato 1 giugno, con una mail all’indirizzo campus@planestsport.org oppure alla segreteria del Mercante il martedì e venerdì dalle 18 alle 19,30 e sabato 18 e 21 maggio dalle 10 alle 11,30. I costi variano tra gli 80 euro (1 settimana formula mezza giornata) e i 400 euro (3 settimane giornata intera) e comprendono anche un’uscita settimanale in piscina, un kit da gioco Joma e la copertura assicurativa.
La riunione di presentazione è in programma Giovedì 6 giugno alle 19 nella Sala Agnolin dello stadio Mercante.