Pubblicato il 09-11-2011 13:02
in Cinema | Visto 3.253 volte

Audrey Hepburn al Metropolis

Solo per questa sera "Colazione da Tiffany" torna nei cinema di tutta Italia

Audrey Hepburn al Metropolis
L'anno era il 1961, la canzone era Moon River, una di quelle melodie che fanno sognare e che è impossibile dimenticare, la gioielleria era la più famosa al mondo (che per consentire le riprese aprì per la prima volta nella storia di domenica mattina!), l'attrice era l'impareggiabile Audrey Hepburn, nel ruolo che l'avrebbe consacrata come icona di stile ed eleganza nel mondo.
Oggi, 9 novembre 2011, solo per una notte, a cinquant'anni di distanza dalla prima uscita del film, "Colazione da Tiffany" torna a far sognare gli spettatori italiani, in una versione restaurata 4K a cura di Nexo Digital, che fa brillare la pellicola di una nuova, ammaliante luce. Dopo la speciale anteprima che si è tenuta in occasione del Festival Internazionale del Film di Roma, questa sera il cinema Metropolis, come altre 170 sale italiane, offrirà ai suoi spettatori ben due proiezioni (alle 20.15 o alle 22.30) di un film che segnò l'immaginario collettivo di milioni di spettatori e che ancora oggi continua ad affascinare. Sul sito della multisala della nostra città le prenotazioni sono già numerosissime, ma avanza ancora qualche poltrona qua e là. Se volete rivivere l'esperienza unica che può offrire questa straordinaria opera di Blake Edwards, vincitrice di due premi oscar grazie all'intramontabile colonna sonora a cura di Henri Mancini, avete una sola serata a disposizione: questa. La proiezione tra l'altro comprenderà anche la visione di un video, prodotto dall'Unicef, in cui sono montate una serie di immagini di repertorio delle campagne umanitarie promosse dalla Hepburn (che fu un'attivissima ambasciatrice Unicef).
Il film, tratto dall'omonimo (ma assai differente) romanzo di Truman Capote, è famoso non solo per la storia e la straordinaria protagonista femminile, l'esuberante e svampita Holly Golightly, ma anche per il contributo e l'impronta forte che lasciò sul mondo della moda (basti pensare che il tubino di Givenchy indossato dalla Hepburn all'inizio del film fu venduto poi all'asta da Christie's nel 2006 per 467 200 sterline!). Per questo motivo, i produttori della versione restaurata della pellicola lanciano agli amanti di Holly e Paul una sfida: chi questa sera indosserà una mise liberamente ispirata al film, e si farà fotografare davanti al manifesto di "Colazione da Tiffany" esposto al cinema, potrà postare il proprio scatto sulla pagina di facebook di Nexo Digital o di Universal Pictures Italia: le migliori tre foto si aggiudicheranno il Blu-ray del film, mentre per tutti gli altri ci sarà uno sconto speciale sull'acquisto.

    Bassanonet TV

    Libertà è Parola

    Libertà è Parola: "Italia digitale: nessuno sia lasciato indietro"

    L’Italia, un paese che, come tutti, si è dovuto “scoprire” digitale per rispondere all'emergenza. Oggi, di fronte ad un futuro che nasconde...

    Più visti