Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Elezioni 2024

Movimento 5 Sberle

La sen. Barbara Guidolin ad Elena Pavan, sostenuta da Fratelli d’Italia: “Passi dalle chiacchiere ai fatti e chieda ai suoi referenti romani di firmare il disegno di legge per il Tribunale della Pedemontana, come ho fatto io del Movimento 5 Stelle”

Pubblicato il 22-05-2024
Visto 19.933 volte

Pubblicità

Aaah, che bello: ci voleva un po’ di pepe in questa campagna elettorale per le amministrative bassanesi, altrimenti diluita nell’acqua distillata e fin troppo stantia del “tutti bravi e tutti buoni”.
Ad animare in queste ore il confronto tra le parti, o almeno tra alcune delle parti in causa, è la questione del Tribunale della Pedemontana, improvvisamente risalita agli onori delle cronache a seguito delle dichiarazioni rese lunedì scorso a stampa e Tv dal presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte, in visita elettorale a Bassano.
Prima però devo farvi un riassunto-flash delle puntate precedenti.

La sen. Barbara Guidolin col presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte (foto da Facebook / Barbara Guidolin)

Conte, interpellato sul Tribunale cittadino, ha dichiarato quanto segue:
“Oggi dire “siamo disponibili a rivedere la geografia giudiziaria” così come è stata impostata è una frase che durante la campagna elettorale va benissimo.”
“Dopo il 10 giugno - ha aggiunto l’ex Presidente del Consiglio - vedremo che concretezza ci sarà da parte del Governo rispetto a queste promesse, che conosciamo già.”
Ieri, come ben sapete, è arrivata in redazione la replica a Conte del sindaco uscente e ricandidato sindaco Elena Pavan che ha rispedito al mittente l’affermazione secondo la quale il Tribunale rimane “una promessa da campagna elettorale”, ha assicurato a Conte che “lotteremo fino alla fine per il Tribunale” e lo ha ironicamente invitato a Bassano fra cinque anni “quando tornerà a Bassano per la campagna elettorale” e “potrà aggiungere una tappa alla sua gita e visitare il Tribunale della Pedemontana”.
Fine del riassunto-flash.

Ma ecco che, in questa che si sta profilando come la nuova Tribunovela 2024, arriva la terza puntata.
Protagonista dell’episodio: la senatrice del Movimento 5 Stelle Barbara Guidolin, che lunedì scorso si trovava ovviamente a Bassano al seguito di Giuseppe Conte e che oggi ha trasmesso in redazione un comunicato stampa il cui titolo è già tutto un programma: “Chiusura Tribunale Bassano: Sindaca Pavan non eluda e passi dalle chiacchiere ai fatti”.
Va subito detto che la sen. Barbara Guidolin non parla del Tribunale della Pedemontana così, tanto per parlare.
È infatti uno dei cinque firmatari del DDL (Disegno di Legge) n. 698 “Istituzione del tribunale ordinario della Pedemontana e della procura della Repubblica presso il tribunale della Pedemontana”, di iniziativa dei senatori veneti Mara Bizzotto (Lega), Luca De Carlo (Fratelli d’Italia), Antonio De Poli (UDC), Barbara Guidolin (Movimento 5 Stelle) e Daniela Sbrollini (Italia Viva).
Il disegno di legge formalizza la volontà, pressoché unanime, di un territorio e delle sue imprese nei confronti dell’istituzione del presidio di giustizia di prossimità e, come dichiarato all’epoca della sua presentazione, “ha l’obiettivo di trovare la massima condivisione di tutte le forze parlamentari”.
Oggi la senatrice pentastellata interviene sull’argomento in modalità Movimento 5 Sberle.
Non ci sta infatti a condividere la lettura fatta dal sindaco e candidato sindaco Pavan, che in quanto sostenuta da Fratelli d’Italia viene presa di mira dalla Guidolin proprio alla luce di tale alleanza politica.
E per quanto tra i firmatari del DDL ci sia il sen. De Carlo di FdI, la parlamentare invita la Pavan a “chiedere ai suoi referenti romani di firmare il disegno di legge che ne richiede la riapertura, esattamente come ho fatto io del Movimento 5 Stelle”.
A quali “referenti romani” si riferisce? Solamente a quelli di FdI, parte politica della coalizione pro Elena Pavan Sindaco? O anche a quelli della Lega, il partito in cui la Pavan è politicamente nata e cresciuta?
In realtà, nel comunicato la Guidolin li cita entrambi.
E siccome Fratelli d’Italia è il principale partito di riferimento dell’attuale Governo, che esprime anche il ministro della Giustizia Carlo Nordio, la senatrice M5S aggiunge: “È tempo che Fratelli d’Italia trasformi le chiacchiere in azioni concrete.”
Ben venga, dunque, questa dose di pepe, spruzzato in aggiunta alla paprica dall’intervento di ieri di Elena Pavan.
In una campagna elettorale che fino ad oggi non ha regalato chissà quali scosse di distacco dal politicamente corretto, ci sta bene una piccola lite giudiziaria.

COMUNICATO

SEN. GUIDOLIN (M5S), CHIUSURA TRIBUNALE BASSANO: SINDACA PAVAN NON ELUDA E PASSI DALLE CHIACCHIERE AI FATTI

“Cara Sindaca Pavan, vorrei portare alla Sua attenzione una questione di grande rilevanza per la nostra comunità: la chiusura del tribunale di Bassano. Sa chi ha approvato la legge delega sulla riforma della geografia giudiziaria, che ha portato a questa chiusura? La Lega - dichiara la sen. Barbara Guidolin M5S -, proprio quel partito che l'ha sostenuta come sindaca, insieme a tutto il centrodestra.
Invece di eludere la questione, sarebbe opportuno riconoscere questo errore e chiedere ai suoi referenti romani di firmare il disegno di legge che ne richiede la riapertura, esattamente come ho fatto io del Movimento 5 Stelle. Non è mai troppo tardi per correggere i propri errori, voi non siete esenti…
Il Presidente Giuseppe Conte - aggiunge la sen. Guidolin Guidolin - ha parlato di false promesse, e ha ragione: è tempo che Fratelli d’Italia trasformi le chiacchiere in azioni concrete. La nostra città merita rispetto e impegno autentico da parte di chi aspira a guidarla.
Auguro a tutti una buona campagna elettorale, con la speranza che il futuro di Bassano del Grappa - conclude Guidolin - sia all'insegna della giustizia, della verità e del progresso.”

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Elezioni 2024

17-06-2024

Tribuno del popolo

Visto 19.583 volte

2

Elezioni 2024

16-06-2024

Ti FdI di me?

Visto 18.928 volte

3

Elezioni 2024

16-06-2024

Marin Le Pen

Visto 18.814 volte

4

Elezioni 2024

19-06-2024

Ultime lettere di Elena Pavan

Visto 18.393 volte

5

Elezioni 2024

19-06-2024

Impegno per Roberto

Visto 17.228 volte

6

Elezioni 2024

17-06-2024

La confederAzione

Visto 16.813 volte

7

Elezioni 2024

17-06-2024

Il ritorno dello Jedi

Visto 16.511 volte

8

Elezioni 2024

18-06-2024

Press conference

Visto 16.304 volte

9

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 12.500 volte

10

Elezioni 2024

20-06-2024

Big Bang

Visto 9.104 volte

1

Elezioni 2024

02-06-2024

Tortelli d’Italia

Visto 45.582 volte

2

Elezioni 2024

31-05-2024

Promesso e non concesso

Visto 32.271 volte

3

Elezioni 2024

10-06-2024

Mezzo e Mezzo

Visto 31.454 volte

4

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 30.742 volte

5

Elezioni 2024

03-06-2024

Chiedo Asilo

Visto 30.198 volte

6

Elezioni 2024

05-06-2024

Centrodestra Brenta

Visto 27.101 volte

7

Elezioni 2024

05-06-2024

O così o PD

Visto 24.777 volte

8

Elezioni 2024

15-06-2024

Tutti insieme apparentemente

Visto 24.663 volte

9

Elezioni 2024

29-05-2024

Long Playing

Visto 24.101 volte

10

Elezioni 2024

11-06-2024

Think Fink

Visto 23.767 volte