Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Politica

Crepe Suzette

Crepa sulla pavimentazione del Ponte Nuovo e lato nord del Ponte chiuso per lavori. Interviene il PD: “Tempistica perfetta: chiudono il Ponte durante l’Adunata Nazionale degli Alpini di Vicenza e la tappa del Giro d’Italia a Bassano”

Pubblicato il 07-05-2024
Visto 9.927 volte

Pubblicità

Andrea Zonta

Eccola qua, la nuova specialità gastronomica primaverile bassanese.
Non sono gli asparagi: è la Crepe Suzette.
La ricetta è la seguente: si chiude il lato nord del Ponte Nuovo alias Ponte della Vittoria per lavori di manutenzione, si condisce con un’abbondante dose di pazienza e si cuoce a fuoco lento fino al 4 giugno.

Immagine da Facebook/Città di Bassano del Grappa

Così è se vi pare: è comparsa una crepa sul pavimento della pista ciclopedonale sul lato nord del Ponte Nuovo, quello che guarda verso il panorama col Ponte Vecchio, e contestualmente sul “ciclo-marciapiede” a settentrione è stato bloccato il transito per consentire “alcuni lavori di completamento degli interventi di manutenzione straordinaria”, come informa una comunicazione del Comune.
Nell’occasione, è stato istituito anche il temporaneo divieto di sosta su alcuni posti auto del parcheggio del fabbricato “Bermax”.
Il tutto durerà, per l’appunto, fino al 4 giugno “e comunque fino all’ultimazione dei lavori”.
Oggi sul GdV il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Andrea Zonta minimizza il problema affermando a riguardo della crepa che “si tratta di un normale assestamento” dopo il quale “le cose saranno sistemate e alla vista il Ponte tornerà come a lavori appena conclusi”.
Sotto il profilo tecnico, come riferisce sempre il quotidiano locale, sembra che il problema si sia verificato in un tratto della corsia ciclopedonale in ragione della diversità dei materiali tra il nuovo marciapiede ciclabile in cemento e il cordolo originale alla base delle balaustre, che non si sarebbero “amalgamati” provocando il distacco.
Niente di che, per Zonta: si tratterebbe solamente di un “piccolo inconveniente” che era stato “ampiamente previsto”, per cui non c’è assolutamente bisogno “di allarmarsi”.
Ma intanto l’operazione Crepe Suzette, con chiusura del lato nord del Ponte Nuovo incorporata, getta benzina sulle braci delle polemiche pre-elettorali a causa della tempistica dell’intervento.
Da alcuni commenti social, anche da parte di candidati avversari della coalizione Pavan-Zonta, è stata fatta notare l’inopportunità della decisione di chiudere il lato panoramico del Ponte della Vittoria proprio nell’imminenza dell’Adunata Nazionale degli Alpini di Vicenza, in programma nel prossimo fine settimana, e dell’arrivo a Bassano della attesissima penultima tappa del Giro d’Italia di sabato 25 maggio.
Due appuntamenti che richiameranno torme di visitatori nella nostra città, impossibilitati a godere della veduta da cartolina del Ponte Vecchio e delle montagne che si può ammirare dal versante nord del Ponte Nuovo.
Ed è la palla che viene colta al balzo dal Circolo di Bassano del Grappa del Partito Democratico, tramite un comunicato stampa trasmesso oggi in redazione, che pubblichiamo di seguito.

COMUNICATO

Una crepa nel ponte, uno “sbrego” per la città.

Il Ponte della Vittoria si crepa e preoccupa i bassanesi.
Nonostante le rassicurazioni dell’assessore Zonta, una crepa su un ponte appena restaurato non è molto rassicurante. Ma, per assurdo, è la notizia minore.

“Tralasciando la parte tecnica, che porta a creparsi un ponte appena restaurato, quello che preoccupa di più è la nuova chiusura di una parte dello stesso - interviene Domenico Riccio, Responsabile Comunicazione del PD di Bassano -. Dopo mesi di lavori, che hanno paralizzato il traffico cittadino, assistiamo ad una nuova chiusura.
Il tutto con le tempistiche perfette che hanno contraddistinto questa amministrazione: chiudono il ponte durante l’Adunata Nazionale degli Alpini a Vicenza e la tappa del Giro d’Italia a Bassano.”

“Sono due eventi ampiamente preventivati che porteranno a Bassano migliaia di turisti che, giustamente, vorranno osservare il nostro bellissimo ponte. Ma grazie alla lungimiranza della giunta Pavan non potranno godersi lo spettacolo dal ponte della Vittoria.” conclude Riccio.

Per rimanere in tema Giro d’Italia: la bicicletta dell’amministrazione Pavan perde la catena nella volata finale.

Partito Democratico
Circolo di Bassano del Grappa

Pubblicità

Roberto Campagnolo SindacoElena PavanRoberto Marin SindacoDemocrazia CristianaElena DonazzanNicola Ignazio Finco

Più visti

1

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 24.177 volte

2

Elezioni 2024

21-05-2024

Società per Azione

Visto 20.672 volte

3

Elezioni 2024

21-05-2024

Conte partirò

Visto 20.538 volte

4

Elezioni 2024

21-05-2024

Lo strano caso del Dottor Renzi e Mr. Finco

Visto 19.382 volte

5

Elezioni 2024

21-05-2024

La resa dei Conte

Visto 19.374 volte

6

Elezioni 2024

22-05-2024

Ora et Labora

Visto 17.348 volte

7

Elezioni 2024

22-05-2024

Campi magnetici

Visto 17.073 volte

8

Elezioni 2024

22-05-2024

Movimento 5 Sberle

Visto 16.926 volte

9

Elezioni 2024

23-05-2024

Ursulo von der Finco

Visto 14.952 volte

10

Elezioni 2024

24-05-2024

Donzelli d’Italia

Visto 11.503 volte

1

Elezioni 2024

15-05-2024

Che la Forza sia con te

Visto 25.273 volte

2

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 24.177 volte

3

Elezioni 2024

19-05-2024

Fincantieri

Visto 21.741 volte

4

Elezioni 2024

14-05-2024

Ruggeri-Morandi-Tozzi-Pasinato

Visto 20.956 volte

5

Elezioni 2024

21-05-2024

Società per Azione

Visto 20.672 volte

6

Elezioni 2024

21-05-2024

Conte partirò

Visto 20.538 volte

7

Elezioni 2024

20-05-2024

Sul Conte di Bassano

Visto 20.452 volte

8

Elezioni 2024

15-05-2024

Wolfgang Amadeus Marin

Visto 19.564 volte

9

Elezioni 2024

21-05-2024

Lo strano caso del Dottor Renzi e Mr. Finco

Visto 19.382 volte

10

Elezioni 2024

21-05-2024

La resa dei Conte

Visto 19.374 volte