Aiutiamo i nostri ospedali

CC intestato a Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita.
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416 - Causale "Aiutiamo i nostri ospedali"

Campagna di raccolta fondi per l'emergenza Coronavirus a favore dell'Ulss7 Pedementana in collaborazione con
Comune di Bassano del Grappa, Comune di Santorso, Comune di Asiago, Fondazione di comunità vicentina per la qualità della vita, Bassanonet.it

Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 17-03-2020 15:56
in Attualità | Visto 978 volte

La cura

La senatrice Barbara Guidolin (M5S) benedice il Decreto Cura Italia: “Oggi a tutti i cittadini vicentini posso dire che il Decreto va incontro a tante loro difficoltà”

La cura

Bassano, via Jacopo da Ponte oggi (foto Alessandro Tich)

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa, trasmesso in redazione dalla senatrice Barbara Guidolin del Movimento 5 Stelle:

COMUNICATO

DECRETO CURA ITALIA. GUIDOLIN (M5S): “MISURE IMPORTANTI PER IL MIO TERRITORIO CHE SOFFRE”

Provo preoccupazione e profonda stima per gli abitanti del mio territorio. Raccolgo ogni giorno lo sfogo di decine, centinaia di famiglie vicentine che con grande dignità, ma altrettanta difficoltà, stanno affrontando questi giorni di ansia a sacrifici.
Il nostro territorio conta più di 80.000 imprese, dalle grandi industrie che danno lavoro ad operai e impiegati, alle più piccole a conduzione famigliare. Tutte attraversano un momento critico, che si riversa sulle famiglie. Molte produzioni sono ferme, c'è difficoltà nel pagare gli stipendi, le piccole imprese non lavorano. E quel che non cambia sono le spese da sostenere. Mi chiamano padri di famiglia che questo mese non riusciranno a pagare il mutuo, genitori che per fortuna riescono ancora a lavorare, ma non sanno come accudire i figli a casa da scuola. Altri che non sanno come affrontare le spese per prendersi cura di famigliari non autosufficienti.
“Stiamo lavorando, ce la stiamo mettendo tutta per aiutarvi in fretta”, ho risposto in questi giorni, mentre a Roma, parlamentari e Governo, approntavamo misure straordinarie.
Oggi a tutti i cittadini vicentini posso dire che il Decreto Cura Italia va incontro a tante loro difficoltà. A partire dalla cassa integrazione estesa anche alle microimprese, perfino con un solo dipendente, al bonus di 600 euro su base mensile per i lavoratori autonomi. Le famiglie in difficoltà nel pagare il muto di casa, così come le imprese per gli immobili industriali, potranno contare su una sospensione fino a 18 mesi. Finanziamenti bancari al consumo potranno essere ottenuti anche da chi non può offrire tutte le garanzie richieste fino ad ora. C'è un bonus fino a 1000 euro per pagare la babysitter o un congedo parentale straordinario. Per chi usufruisce della legge 104 il permesso dal lavoro sale da 3 a 12 giorni mensili.
Ai vicentini dico grazie, per la loro forza d'animo e li invito, se vorranno, a continuare a rivolgersi anche a noi parlamentari: mai come ora è nostro dovere essere portavoce del nostro territorio. Se altri bisogni emergeranno potremo, e anzi dovremo, portarli subito all'attenzione delle istituzioni nelle quali operiamo. Il Decreto Cura Italia dimostra che la risposta può essere forte e veloce.

Barbara Guidolin
senatrice m5s

Più visti