Pubblicato il 06-03-2015 19:58
in Cronaca | Visto 2.164 volte

Danneggia auto e insulta i carabinieri: arrestato

Un ventenne marocchino, Samir Boudersi, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri di Bassano per danneggiamento aggravato, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Ieri sera attorno alle 23 il giovane, assieme a due coetanei, è stato sorpreso mentre stava danneggiando alcune auto in salita Brocchi a Bassano del Grappa. Hanno rotto un finestrino e uno specchietto, preso a calci una terza auto e inscenato un violento alterco in Piazzle Cadorna con un residente che li aveva visti e inseguiti e che si è rifugiato alla stazione dei carabinieri. Qui il Boudersi ha continuato a insultare l’uomo e anche i militari, strappando persino il filo del microfono per comunicare dall’esterno col piantone della caserma.
E’ stato quindi arrestato, e condotto in carcere a Vicenza.

Più visti