Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 06-03-2014 16:52
in Cronaca | Visto 2.825 volte

Ladri in vetrina

Ignoti nella notte praticano un buco nel muro del vano scala di un condominio di piazzale Cadorna a Bassano e ripuliscono gli smartphones e tablet esposti in vetrina nell'attiguo negozio di telefonia Telecom - Tim

Ladri in vetrina

La vetrina del negozio di piazzale Cardorna presa di mira dai ladri (foto Alessandro Tich)

Sono riusciti ad entrare e a nascondersi nel vano scala del condominio al civico 3 di piazzale Cadorna in città, dove si trovano solamente uffici e che di notte è pertanto deserto. Hanno quindi praticato un buco nel muro maestro dell'edificio, condiviso dall'attiguo negozio di telefonia mobile Tim - Telecom Bassano Srl.
Uno dei malintenzionati, probabilmente assistito da almeno un complice, è quindi entrato nel negozio e uscito più volte attraverso il foro portando via il maltolto: una ventina tra smartphones e tablet esposti sulla vetrina sinistra dell'esercizio commerciale, più circa 200 euro rubati dal registratore di cassa, per un bottino in corso di accertamento ma quantificabile a un prima stima tra i 15 e i 20mila euro.
Nonostante il “ladro in vetrina”, anche se nel cuore della notte, nessuno si è accorto di nulla: il negozio non è dotato di sistema di allarme e gli autori del colpo sono fuggiti indisturbati. Il furto è stato scoperto questa mattina alla riapertura della saracinesca.
Indagano sull'episodio i Carabinieri della Compagnia di Bassano col comandante cap. Mario Rocco, intervenuto sul posto con i militari del Norm (Nucleo Operativo e Radiomobile) del lgt. Enrico Losavio e con i carabinieri della Stazione di Bassano del Grappa, comandati dal lgt. Antonio Bellanova.
Sono al vaglio degli investigatori le immagini dell'illecita incursione registrate sia dalle telecamere interne nel negozio che da quelle esterne collocate sul piazzale.

Più visti