Canova
Canova

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Il Caffè lungo

Lo scorso 3 agosto l’aggiudicazione del Caffè Italia alla gestione della Dream Coffee di Montichiari. Ma ad oggi il contratto non è ancora firmato. Ritardi imputabili al Comune. La questione dovrebbe comunque sbloccarsi a ottobre

Pubblicato il 29-09-2016
Visto 3.128 volte

Canova

Un Caffè lungo. Forse un po’ troppo.
Ci riferiamo alla vicenda del Caffè Italia di Bassano del Grappa, lo storico locale di proprietà del Comune che ha trovato finalmente un nuovo gestore. Come già scritto in quella data, lo scorso 3 agosto la gara di pubblico incanto indetta dall’Amministrazione comunale per la concessione d’uso dell’esercizio di piazzale Giardino è stata vinta dall’unico concorrente: la Dream Coffee Caffetterie Srl di Montichiari (Brescia).
2000 euro oltre Iva l’offerta della società lombarda per il canone mensile di concessione - escluso plateatico, utenze e manutenzione ordinaria - e gestione effettiva del locale affidata a Marco Alban di Rossano Veneto.

Foto Alessandro Tich

Nell’occasione il presidente di Dream Coffee Davide Cuccato aveva espresso a Bassanonet la sua grande soddisfazione per la concessione ottenuta e la volontà di “fare nuovamente del Caffè Italia un punto cardine della comunità bassanese”. Riguardo invece ai tempi di apertura del locale, su un’altra testata giornalistica aveva dichiarato: “Non appena il Comune ci darà le chiavi, apriremo in meno di due mesi”.
E proprio qui sta il punto. Perché le chiavi del Caffè Italia, a quasi due mesi dalla conclusione della gara, sono ancora nei cassetti del Comune e il contratto di concessione è ancora da firmare. Come ci informa Daniel Pigozzo, agente immobiliare dell’agenzia “Solo Valori” di Castelfranco Veneto che ha seguito la questione per conto di Dream Coffee, i competenti uffici del Comune di Bassano hanno terminato le verifiche di legge sui requisiti della ditta vincitrice lo scorso 13 settembre. Dopodiché si è rimasti in attesa della telefonata dell’Ufficio Contratti per la stipula dell’atto di concessione.
“Stiamo aspettando la risposta - ci dice Pigozzo -. In più abbiamo anche attivato la richiesta per la concessione del plateatico, che per un locale come il Caffè Italia è un elemento fondamentale.”
“Le tempistiche del Comune di Bassano non sono come quelle che abbiamo visto in altre Amministrazioni - prosegue l’agente immobiliare -. Probabilmente questo fatto è motivato dal carico di lavoro degli uffici, che evidentemente hanno tanto da fare. Ci hanno comunque promesso che la firma del contratto e la consegna delle chiavi avverranno ai primi di ottobre.”
Tenete calda allora la tazzina. Forse, finalmente, ci siamo.

Più visti

1

Cronaca

29-11-2022

Coming Home

Visto 8.032 volte

2

Politica

29-11-2022

Pietrosante non è un’opinione

Visto 7.995 volte

3

Politica

28-11-2022

Grande Fratello Vip

Visto 6.956 volte

4

Attualità

29-11-2022

L’industriale e il contadino

Visto 6.725 volte

5

Attualità

01-12-2022

Le due verità

Visto 6.709 volte

6

Attualità

01-12-2022

L’Isola dei Dubbiosi

Visto 6.330 volte

7

Attualità

29-11-2022

L’erba del vicino

Visto 6.265 volte

8

Attualità

02-12-2022

Dynasty

Visto 4.832 volte

9

Magazine

01-12-2022

Una Madonna, un artista e Tre Briganti

Visto 3.784 volte

10

Teatro

29-11-2022

LA stagione teatrale bassanese apre con Servo di scena

Visto 3.270 volte

1

Attualità

21-11-2022

Oh che bel Macello

Visto 12.312 volte

2

Attualità

15-11-2022

L’Osservatore Romano (d’Ezzelino)

Visto 8.429 volte

3

Politica

11-11-2022

Ho visto cose

Visto 8.169 volte

4

Cronaca

29-11-2022

Coming Home

Visto 8.032 volte

5

Politica

29-11-2022

Pietrosante non è un’opinione

Visto 7.995 volte

6

Politica

09-11-2022

Una Giada in Museo

Visto 7.609 volte

7

Attualità

12-11-2022

Abbey Road

Visto 7.565 volte

8

Politica

19-11-2022

Park Condicio

Visto 7.468 volte

9

Cronaca

14-11-2022

La febbre del sabato sera

Visto 7.401 volte

10

Attualità

20-11-2022

Veni, Vidi, Deficit

Visto 7.360 volte